Home News Cane bloccato nelle fogne: l’ingegno dei pompieri è sorprendente

Cane bloccato nelle fogne: l’ingegno dei pompieri è sorprendente

Il salvataggio di questo cane bloccato nelle fogne è stato incredibile, l’ingegno di questi vigili del fuoco ha superato loro stessi.

cane nelle fogne
Cane salvato (Youtube – @LEX18)

Quando i colpi di genio arrivano, bisogna sempre ascoltarli, anche se l’idea può apparire assurda. Nel caso del salvataggio di un cane, le mani non hanno funzionato, così come la corda. Hanno provato perfino con il burro di arachidi ha funzionato, ma il cane era incastrato. Dopo quasi tre ore, i vigili del fuoco del Kentucky, con l’aiuto di pale donate e macchinari pesanti, sono stati finalmente in grado di salvare un cane sordo e spaventato che era rimasto intrappolato in uno stretto tubo di scarico.

Vigili del fuoco intervengono con il burro di arachidi: il cane è bloccato nelle fogne

pompieri salvano cane sordo
Pompieri in azione (Youtube – @LEX18)

È successo il 14 aprile a Georgetown, in Kentucky (Stati Uniti)., quando la cagnolina Gabby è uscita dal suo cortile ed è caduta in un condotto fognario aperto. “Il vicino ha visto il cane saltare nel buco“, racconta Jamie Gifford, assistente capo delle operazioni dei vigili del fuoco del luogo. “Se non fosse stato per questo, non avremmo nemmeno saputo dove fosse il cane“. Charlene Revel, la proprietaria di Gabby, ha chiamato i vigili del fuoco quando si è resa conto che Gabby era troppo in basso nel tubo verticale per poterla raggiungere.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cagnolina cade in una scarpata durante una passeggiata

Più passava il tempo e più il salvataggio è diventato più complesso. Gabby, è una cagnolina completamente sorda e probabilmente era confusa per tutte le vibrazioni che avvenivano intorno a lei, oltre ad essere stressata e spaventata dallo spazio stretto e buio. Tutto ciò ha contribuito a renderla nervosa e sfuggente e non riuscivano ad afferrarla per tirarla fuori perché ogni volta che la raggiungevano, lei si spostava più in basso verticalmente nel tubo fino ad arrivare in quello orizzontale. Arrivati a quel punto dovevano provarle tutte per tirarla fuori: hanno provato ad attirare Gabby nella giunzione a Y dei due tubi con il burro di arachidi ma sono falliti e la squadra non è riuscita a metterle una corda intorno. Così hanno deciso di scavare.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane lotta con il cuscino e diventa il nuovo Rocky Balboa – VIDEO

La squadra ha iniziato a tagliare il tubo verticale mentre gli scavatori si facevano strada più in profondità nel terreno. Alla fine, una società locale, Sunbelt Rentals, ha donato un piccolo escavatore per aiutare nella causa. Alla fine, lo scavo ha raggiunto il tubo orizzontale e la squadra dei pompieri sono riusciti a tagliarne una sezione e a liberare la cagnolina. “Quando abbiamo tirato fuori dal tubo, la donna l’ha subito ripresa e l’ha tenuta stretta“. Gabby era coperta di fango e liquami e aveva un brutto taglio sul collo, ma era viva e finalmente libera.