Home News Un cane cade nel fiume: la sua padrone è disperata

Un cane cade nel fiume: la sua padrone è disperata

Un cane è a passeggio con la sua padrona, quando a un certo punto cade nel fiume e va nel panico.

cane fiume
Il cagnolino (Laura Jones- Facebook)

Una donna, Laura Jones e il suo cane sono a passeggio lungo il fiume Severn, a un certo punto il cane nota alcune anatre vicino all’English Bridge, il cagnolino è un giocherellone e ha 18 mesi. Dunque non appena le ha viste la sua attenzione è stata totalmente catturata.

Laura non ha avuto nemmeno il tempo di rendersene conto che il cane era già con le anatre ed era caduto nel fiume oltre una ripida discesa di cemento.

L’attenzione di un cane viene catturata dalle anatre, il piccolo finisce nel fiume

Laura cade cemento
Laura e il suo cane (Laura Jones- Facebook)

Era una normale giornata in cui Laura il suo cane stavano passeggiando sulla sponda del fiume quando un certo punto il suo cucciolo è stato attirato da alcune anatre. Successivamente è caduto nel fiume e la donna è subito corsa verso la cava ma sembrava non essere proprio in grado di raggiungere la sponda. Il cane purtroppo era caduto proprio in procinto di una grande muraglia di cemento e la stava raschiando invano.

Potrebbe interessarti anche >>>Lasciato senza acqua né cibo: il cane sarebbe morto sul balcone, i vicini lo salvano

La donna ha cercato in tutti modi di raggiungerlo ma non c’è stato verso, quando lo ha visto, ha pensato che il suo cagnolino stesse per morire, la donna era molto agitata e ha dichiarato che quel tempo le è sembrato infinito. La donna era straziata dallo sguardo del cane che la guardava terrorizzato, a volte il cucciolo metteva la testa sott’acqua e poi tornava a guardarla. Laura era nel panico e non sapeva cosa fare, a quel punto però sono apparsi un gruppo di adolescenti i quali una volta notata la donna si sono avvicinati a lei chiedendole se andasse tutto bene.

Potrebbe interessarti anche >>> Il cane Crai svela il finto disabile: trasportava un carico di droga – VIDEO

Dopo aver parlato con i ragazzi e avergli spiegato la situazione i giovani si sono messi all’opera ed un ragazzo è riuscito a tirare il cane fuori dall’acqua, la donna è estremamente grata al gruppo di ragazzi per aver salvato il suo cane, secondo lei infatti se loro non fossero arrivati da lì a poco il suo cane sarebbe morto. È finito tutto per il meglio anche se il cane per qualche giorno sembrava essere molto scosso, quasi in uno stato di shock. Dopo qualche giorno il cucciolo si è ripreso pienamente ma Laura non ha nessuna intenzione di riportarlo a passeggiare vicino al fiume dopo il grande spavento.