La commovente visita del cane Charlie alla sua padrona in ospedale

Foto dell'autore

By Elisabetta Guglielmi

News

La storia del cane Charlie che ha potuto far visita alla sua anziana padrona ricoverata in ospedale da diversi mesi.

cagnolino Charlie padrona incontro
Il cane Charlie (Screenshot foto Facebook – Cornwall Partnership NHS Foundation Trust)

Quanta gioia può esserci negli occhi dei cani? A giudicare dalle foto di Charlie, condivise sui social, potremmo dire che la felicità in alcuni può essere davvero smirata. Sulla pagina Facebook del NHS Cornwall and Isles of Scilly, dipartimento della sanità pubblica a Saint Austell in Inghilterra, sono stati condivisi alcuni scatti fotografici che ritraggono il cane Charlie insieme alla sua anziana padrona. Il musetto commosso, quasi incredulo, del cucciolo lascia trasparire la triste vicenda di cui è stato protagonista. La padrona, Janet Van De Voorde, ha vissuto con il suo amico a quattro zampe per circa 12 anni: lo aveva accolto nella sua casa quando era un cucciolo di un anno, dopo che il suo precedente padrone si era ammalato e non poteva più prendersene cura. Qualche mese fa, a causa di una caduta, la donna è stata ricoverata al Falmouth Community Hospital.

 La gioia del cane Charlie finalmente ammesso in ospedale

cane Charlie anziana visita

Il cane Charlie e la sua anziana padrona (Screenshot foto Facebook – Cornwall Partnership NHS Foundation Trust)La lunga permanenza l’ha costretta a prendere una decisione difficile. Non avendo famigliari che potessero aiutarla, è stata obbligata a dare via il suo adorato Charlie. Il cane per il primo mese era rimasto presso il Rosevean Vets di Penzance, per essere affidato poi alle cure del Last Chance Hotel. Questa organizzazione si impegna per cercare delle famiglie affidatarie che possano adottare gli animali. Il loro annuncio con la foto di Charlie è stato notato da Ann Tew. La donna, colpita dalla somiglianza del cane con il suo morto tre anni prima e anch’esso di nome Charlie, ha deciso subito di adottarlo.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cuccioli di cane in visita all’ospedale: la meraviglia nei loro occhi – FOTO

Ann, non appena è riuscita a conquistare la fiducia di Charlie, ha contattato il Falmouth Community Hospital e ha parlato con April Quelch, l’infermiera del reparto. Le due donne si sono messe d’accordo per organizzare una sorpresa a Janet. Ann poteva infatti immaginare la preoccupazione e la tristezza che la donna doveva aver provato nel separarsi dal suo cane. Per questo ha contattato l’ospedale ed è stata felicissima quando le hanno detto che avrebbe potuto portare Charlie.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane aspetta il proprietario per quattro mesi davanti all’ospedale

La visita è stata una sorpresa sia per la paziente sia per il visitatore: né Janet né Charlie riuscivano a credere di essersi incontrati di nuovo. Il cane era felicissimo, così come la sua padrona: si è seduto accanto a lei e si è fatto coccolare per tutta la mattina. Dopo molti mesi, il morale di Janet si è finalmente risollevato. La donna ha riconosciuto, nonostante senta moltissimo la sua mancanza, di essere davvero contenta che Charlie abbia trovato una famiglia che lo ami e che Ann si sia offerta di organizzare presto un’altra visita. (Elisabetta Guglielmi)

Gestione cookie