Home News Jerry, il cane abbandonato dopo la separazione della coppia

Jerry, il cane abbandonato dopo la separazione della coppia

La storia del cane Jerry: abbandonato dopo che una coppia decide di separarsi. Lui lo tiene in condizione davvero drammatiche. Dopo l’intervento di una ragazza, il cane viene portato in canile. Ora cerca una famiglia che gli doni amore.

Cane Jerry Abbandonato Separazione Coppia
Il cane Jerry vicino al suo giocattolo disteso sul prato (Facebook)

Alcune storie sembrano dover partire alla grande. L’affetto e l’amore regnano sovrani, per poi svanire da un momento all’altro. Ovviamente non accade tutto per caso, sarebbe banale e stupido pensarlo. Ci sono delle decisioni, prese nel mezzo, che favoriscono alcuni atteggiamenti più che negativi. Stessi atteggiamenti o decisioni prese nei confronti di Jerry, un cane che è stato abbandonato da una coppia dopo che quest’ultima ha affrontato una separazione. In un primo momento il cane è rimasto con l’uomo, ma le condizioni in cui viveva non era per niente idonea a uno stile di vita degno di essere definito tale.

Il cane Jerry ora è in canile: una volontaria si è presa cura di lui, adesso ci vuole una famiglia

Cane Jerry Abbandonato Separazione Coppia
Il cane Jerry dentro al canile (Facebook)

Una coppia che va d’amore e d’accordo. Siamo nella Valle di Susa, in provincia di Torino. Jerry viene adottato e pensa che da lì a poco tempo la vita riesca a prendere un altro verso, più bello e affascinante anche per un amico a quattro zampe come lui. Tutt’altro: dopo un po’ di tempo arrivano i primi problemi.

LEGGI ANCHE >>> Il cane triste per la separazione trova un amico speciale

E dopo i problemi la separazione della coppia Jerry rimane con l’uomo, che gli rifila un posto dietro casa, spento e al buio, peggio di un garage. Una ragazza, si presume vicina di casa, nota la situazione e la fa presente ad alcune volontarie dell’associazione Non solo cuccioli. Dopodiché, il cane viene portato al canile La Cuccia di Sangano, sempre in provincia di Torino.

Jerry arriva con un problema alla gamba, con una leggere zoppia. Problema che si rende ancora più grande quando si comincia a mordere, per stress, proprio in quel punto. Interviene Chiara, volontaria del posto, che lo prende a casa con sé. Quest’ultima ha altri amici a quattro zampe in casa ed è un’insegnante. La Dad è quasi finita, e più di così non è riuscita a fare. Le cure ormai le ha ricevuto ma serve un altro gesto.

LEGGI ANCHE >>> Ansia da separazione del cane: le cause, i segnali e i consigli

Un’adozione. Questa volta responsabile. Jerry è un cane che ha passato già diversi traumi, i quali non sono del tutto superati, come si evince dai morsi che procuravano le ferite alla gamba. Una famiglia, ripetiamo, responsabile, che riesce a donargli tutto l’amore del mondo. Per le varie informazioni si può chiamare il seguente numero: 334.7731828, al quale risponderà Eleonora, presidente dell’associazione Non solo cuccioli.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.