Home News Legato e maltrattato per tutta la vita, perde un’occhio a causa dei...

Legato e maltrattato per tutta la vita, perde un’occhio a causa dei continui abusi

Un cane ha perso l’occhio destro a causa dei continui maltrattamenti subiti. Ora il tenero pelosetto cerca casa

cane maltrattato perde occhio
Cane perde l’occhio a causa dei continui maltrattamenti subiti (Foto Facebook)

Per anni non ha mai ricevuto una carezza, non ha mai conosciuto amore o compassione.
È così che è cresciuta Mika. La cagnolina ha vissuto tutta la sua vita legata ad una catena e subendo orribili e crudeli abusi.

E quegli orribili maltrattamenti hanno avuto delle conseguenze irrimediabili: il povero cane ha perso l’occhio destro.

Legato e picchiato, cane perde un’occhio a causa dei continui maltrattamenti

cagnolina vittima abusi perde
Cane perde l’occhio a causa dei continui maltrattamenti subiti (Foto Facebook)

Per due anni, il cane ha vissuto vincolato ad una catena nei pressi di un garage in Romania. Già da cucciolo, Mika veniva crudelmente picchiato dai suoi proprietari.
Il cane ha subito orribili abusi e maltrattamenti che hanno portato l’animaletto a perdere l’uso dell’occhio destro.

Mika è rimasto vittima dei suoi aggressori fino a quando, quattro anni fa, un veterinario lo ha salvato. L’uomo ha liberato il quattro zampe dalla catena e lo ha condotto in un rifugio.
Lì l’animaletto ha conosciuto la donna che ha voluto prenderlo sotto la proprio ala protettrice, Sharon Love.

Potrebbe interessarti anche: Cane scheletrico rinchiuso da anni in un box, salvato dall’Oipa (VIDEO)

La donna 48enne residente a Poole, nel Dorset, gestisce la Love4Dogs Rescue, un’organizzazione no-profit con sede nel Regno Unito.

Sharon ha portato la cagnolina con sé in Inghilterra agli inizi di febbraio, per valutare le sue condizioni: “Era stata picchiata al punto che il suo occhio destro stava marcendo e decadendo.”

Purtroppo, non è stato possibile recuperare l’occhio del Fido. Il cagnolino è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per chiudere la ferita, onde evitare una possibile infezione.

Nonostante il suo triste passato e i crudeli abusi subiti, la cagnolina di sei anni è affabile e affettuosa con gli esseri umani. Probabilmente le cure e l’affetto del veterinario che l’ha salvata, le hanno fatto capire che non tutti gli esseri umani sono mostri.

Potrebbe interessarti anche: Rapisce il cane maltrattato del vicino: “Preferisco la prigione” – VIDEO

Dopo l’intervento andato a buon fine, il cane è stato sterilizzato e microchippato.
Ora Mika aspetta solo di incontrare la sua nuova famiglia.