Home News Cane trascurato tenuto legato alla catena: “Non ci interessa”

Cane trascurato tenuto legato alla catena: “Non ci interessa”

Cane trascurato tenuto legato alla catena. I padroni non gli danno importanza ma qualcuno nota il suo stato di abbandono

Cane rifiutato dai padroni (Foto Facebook)
Cane rifiutato dai padroni (Foto Facebook)

E’ stato ritrovato con lo sguardo perso nel vuoto. Legato alla catena, chissà da quanto tempo. Infreddolito e di pessimo umore, il cane è stato trascurato dai suoi proprietari per tantissimo tempo, esposto a tutte le intemperie possibili e inimmaginabili senza avere un posto sicuro in cui potersi rifugiare. Le sue condizioni di salute non sono passate inosservate.

Potrebbe interessarti anche: Cane tenuto a catena senza acqua e cibo: il collare era conficcato nella carne

Cane trascurato tenuto legato alla catena, un episodio colmo di tristezza 

Cane con la soccorritrice (Foto Facebook)
Cane con la soccorritrice (Foto Facebook)

La sofferenza che provava si leggeva nel suo sguardo e non poteva restare un secondo in più tra l’indifferenza della gente. Un passante ha notato ciò che il povero pelosetto sentiva dentro di sé e non ha resistito ad offrirgli il suo aiuto. Il responsabile del ritrovamento ha provveduto ad allertare i soccorsi che si sono precipitati sul posto per portarlo via dalla condizione di degrado e di abbandono che stava vivendo. Oltre ad essere privo di un posto sicuro dove poter trovare riparo, il pelosetto non aveva a disposizione acqua o cibo per ristorarsi. E’ stato costretto a vivere per un lungo periodo di tempo con una catena stretta al collo che gli causava un enorme dolore.

Potrebbe interessarti anche: La storia di Kango: trovato incatenato in un secchio (VIDEO)

Le persone che avrebbero dovuto occuparsi di lei non volevano avere nulla a che fare con la sua presenza e hanno fatto tutto il possibile per distogliere l’attenzione e l’impegno che dovevano assumersi nei suoi confronti. Infatti, secondo quanto ha affermato il gruppo di soccorso i proprietari non avevano nessuna intenzione di occuparsi di lui. Il cucciolo attualmente si sta riprendendo e appena tornerà in forma si potrà procedere con l’adozione. Il lieto evento, probabilmente, sarà possibile la prossima settimana. Il cane che prima si chiamava Pound Buddies è stato denominato Ladybug.

Finalmente è stato portato via da una situazione terribile e appena sarà possibile, potrà godersi la nuova famiglia che deciderà di stargli accanto.

Auguriamo a questo dolcissimo cagnolino una marea di cose belle.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice