Home News Cane picchiato, tre persone lo prendono a calci: era anche cieco –...

Cane picchiato, tre persone lo prendono a calci: era anche cieco – FOTO

CONDIVIDI
cane picchiato
Cane picchiato brutalmente da tre individui, l’animaletto è anche cieco

Un cane picchiato con inaudita violenza da tre persone. Il fatto è accaduto domenica scorsa in Inghilterra, ora si cercano i maniaci.

Un grave episodio relativo ad un cane picchiato si è verificato a Wrexham, in Inghilterra, domenica sera. Ed è uno di quegli episodi che risulta essere davvero in grado di risvegliare i nostri sentimenti di rabbia nei confronti di chi fa del male a degli animali indifesi. Un quattrozampe, una femmina di Jack Russel mista a Terrier nello specifico, è stata presa violentemente a calci da tre persone. E c’è anche un’aggravante: il povero animale è cieco. Adesso il cane picchiato è stato preso in custodia da una associazione animalista dopo che alcuni individui avevano notato il povero quattrozampe in difficoltà e riverso immobile sull’asfalto. Era stata avvertita per prima la RSPCA, noto movimento che si batte in favore dei diritti degli animali e che in Gran Bretagna rappresenta un punto di riferimento. Da qui poi è stato richiesto l’aiuto di una associazione animalista locale.

Cane picchiato, in tre contro di lui. È successo anche da noi

Secondo le testimonianze raccolte, gli aggressori del cane picchiato erano tre, tutti uomini. Uno di loro in particolare gli si è scagliato contro con violenza inaudita. La femmina di Jack Russell sembra abbia una età di massimo sei settimane. Ma nonostante questo è stata bersagliata dalle percosse. L’ispettore inviato dalla RSPCA, Kia Thomas, sta sollecitando la comunità di Wrexham a mettersi in contatto con il movimento animalista. L’invito è quello di rendersi utili con qualsiasi informazione che possa contribuire a fare luce sullo spiacevole accaduto. Ed ovviamente si intende anche risalire ai colpevoli per punirli come meritano.

Un episodio del genere si era verificato all’incirca un mese fa anche qui da noi, in Italia. A Rimini, all’interno di un parco pubblico, c’era stata l’aggressione di un uomo nei confronti di un cane indifeso. Subito dopo l’aggressione, il fatto era stato reso noto a delle guardie ecozoofile. Da quanto risulta, l’animale oggetto del pestaggio apparteneva al violento. E tutto era avvenuto davanti agli occhi esterrefatti di numerosi testimoni.

A.P.