Home News Cane porta in bocca il secchio per chiedere acqua, i passanti lo...

Cane porta in bocca il secchio per chiedere acqua, i passanti lo aiutano

Cane porta in bocca il secchio per chiedere acqua. Il quattro zampe è un randagio che ha bisogno di cibo e di dissetarsi quotidianamente

Cane randagio cerca acqua (Foto di dominio pubblico)
Cane randagio cerca acqua (Foto di dominio pubblico)

Procurarsi del cibo, trovare un posto dove riposare, non sono operazioni semplici per i cani randagi che si ritrovano ad affrontare delle situazioni molto tristi e scoraggianti. Un cane aveva difficoltà a dissetarsi ma ha escogitato un modo originale per procurarsi da bere e il suo gesto è stato accolto con commozione dai passanti. Ecco di cosa si tratta.

Potrebbe interessarti anche: Koala assetato beve assieme al cane: il video commovente

Cane porta in bocca il secchio per chiedere acqua, un gesto che ha suscitato tanta commozione 

Cane randagio (Foto Pixabay)
Cane randagio (Foto Pixabay)

La storia che vi raccontiamo oggi proviene dal Perù e riguarda un cane randagio che ha ideato uno stratagemma efficace per procurarsi da bere. Il cagnolone ha trovato per caso un secchio di vernice vuoto e ha deciso di impiegarlo come “mezzo” per ottenere ciò che stava cercando. Il quattro zampe ha vagato per le strade della sua città con il secchio tra i denti mentre supplicava a qualcuno di esaudire la sua richiesta. I proprietari di un bar, quando lo hanno visto, hanno capito subito che avesse bisogno di aiuto. Allora, si sono attivati per esaudire le sue piccole ma grandi richieste, riempiendo il secchio di acqua e di cibo a volontà. L’animale, di fronte a tutte quelle leccornie non ha resistito e si è precipitato a gustarsi tutto quello che i passanti gli hanno mandato.

Potrebbe interessarti anche: Un gatto assetato si disseta direttamente da un dispenser d’acqua – VIDEO

Insomma, una grande intelligenza che non passa di certo inosservata e dovrebbe far riflettere le persone sulla creazione di aree apposite per far dissetare gli animali randagi. Nessun animale merita di chiedere cibo come se fosse un’elemosina per strada. Non tutti i pelosetti rimediano al loro problema con questo espediente efficace quindi per loro la sopravvivenza diventa un fattore molto complicato da superare. Tantissimi hanno riconosciuto il suo ingegno e il cucciolo non ha potuto fare a meno di esprimere il suo personale ringraziamento. Le sue foto hanno fatto il giro del mondo e tanti utenti hanno preso a cuore la sua vicenda.

Finalmente il cucciolo non dovrà più elemosinare attenzioni e cibo, ricevendo tutto l’amore che merita.

 

Benedicta Felice