Home News Il cane randagio che ha chiesto aiuto all’automobilista

Il cane randagio che ha chiesto aiuto all’automobilista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:29
CONDIVIDI

La storia di Hitch è commovente: è un cane randagio che ha chiesto aiuto a un automobilista, l’uomo che ha cambiato il suo destino

cane aiuto automobilista
Il cane chiede aiuto all’automobilista (Foto Facebook)

Hitch è un cane randagio molto fortunato, che ha chiesto aiuto al giusto automobilista. La sua storia prima di questo suo disperato gesto non è nota, ma sicuramente ciò che ha fatto è indice di una forte disperazione. Il povero animale, solo e indifeso, si è infatti appoggiato a un’automobile. Il suo intento di chiedere soccorso era evidente.

Tuttavia, se al posto di guida ci fosse stata una persona insensibile alla sorte di un povero cucciolo di strada, nessuno avrebbe potuto raccontare questa storia dal lieto fine commovente. E, probabilmente, Hitch non avrebbe ricevuto l’aiuto che disperatamente voleva ottenere.

Il cane randagio chiede aiuto all’automobilista, che lo salva dalla strada

cane aiuto automobilista
Hitch chiede aiuto (Foto Facebook)

Takis, questo il nome dell’automobilista, stava percorrendo quella strada come fa tutti i giorni. Si stava recando al lavoro, quando questo cucciolo ha letteralmente bussato alla sua portiera. L’uomo ha così deciso di aprirla, insieme al suo cuore: si è fermato e ha capito che Hitch voleva e aveva bisogno di aiuto.

Il cagnolino, infatti, è corso verso la sua auto. Takis ha arrestato il mezzo e accolto nell’abitacolo l’animale, che era magro e visibilmente malato per via della sua vita di strada. Hitch si è lanciato sul sedile passeggero e ha iniziato a riempire di coccole e baci quello che era diventato a tutti gli effetti il suo salvatore, come si vede in questo tenero video.

Takis aveva ben intuito tutto: il cane gli stava chiedendo una seconda possibilità, un aiuto per tornare a vivere. Questa era la semplice domanda di un povero randagio bisognoso di affetto, cure e tanto amore.

Una storia a lieto fine: Takis ha adottato Hitch

cane aiuto passante
Hitch nella macchina di Takis (Foto Facebook)

Takis ha subito capito che era importane portare il cane dal veterinario e affidarlo alle sue cure. Il cucciolo è stato così ricoverato per qualche giorno. Per tutto il tempo in cui Hitch è stato ospite della clinica, l’uomo è andato a trovarlo, creando con lui un forte legame. 

Una volta rimesso, il trovatello è stato infine preso in carico da Takis, che ha deciso di adottarlo con un atto di amore e responsabilità. Il nuovo papà ha deciso di far dimenticare il suo orribile passato a Fido: l’automobilista è infatti sicuro che il suo novo amico a quattro zampe non abbia mai ricevuto cure amorevoli in vita sua. Cosa che il proprietario di Hitch vuole invece dare al suo amato trovatello.

Ti potrebbe interessare anche: Cane randagio si addormenta sul sedile dell’auto subito dopo essere stato salvato

Matteo Simeone