Home News Cane randagio in pericolo di vita: ha un colpo di calore, i...

Cane randagio in pericolo di vita: ha un colpo di calore, i passanti lo ignorano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:09
CONDIVIDI

Un cane randagio ha rischiato la vita per un colpo di calore, i passanti che hanno assistito alla scena si sono “limitati ad ignorarlo”

cane colpo calore
Il cane steso a terra per un colpo di calore (Foto Facebook)

Un episodio gravissimo è accaduto lo scorso sabato mattina a Houston, un cane randagio era steso a terra accanto ad un distributore di benzina, in pericolo di vita, circondato dai passanti che ignoravano le sue flebili richieste di aiuto.

Il quattro zampe, sofferente e denutrito, si era accasciato sull’asfalto rovente a causa della giornata particolarmente calda. Il cucciolo stremato era in pericolo di vita per un colpo di calore. Fortunatamente un’anima pia ha allertato la ThisIsHouston e una loro volontaria, Kourtney, è arrivata in suo soccorso.

Potrebbe interessarti anche: Cane, incatenato e lasciato al sole, muore per un colpo di calore

Il salvataggio del cane colpito da un colpo di calore

cane oipe
Il recupero di Opie (Foto Facebook)

La giovane ha recuperato il cucciolo e l’ha caricato in auto, diretta d’urgenza verso il veterinario. Le sue condizioni erano preoccupanti, il cane oltre ad essere ferito ed emaciato, tremava per il troppo caldo e non reagiva ai richiami di Kourtney.

La volontaria ha preso un asciugamano, l’ha bagnata con acqua fresca, e l’ha poggiata sul quattro zampe per dargli un po’ di sollievo. A poco a poco il cucciolo ha smesso di tremare e ha sollevato la testa, dando segnali di ripresa.

Il cane, a cui è stato dato il nome di Opie, ora è in cura alla Vergi 24/7, sotto costante controllo. Si ipotizza che il piccolo abbia solo otto mesi. Date le lesioni alle zampe, si suppone che il cagnolino abbia camminato per molto tempo sull’asfalto bollente. Una in particolare è gravemente ferita ed è stato necessario ripulirla e bendarla.

Inoltre sono stati trovati dei corpi estranei nello stomaco, forse sassi, che creavano un blocco non lasciando passare il cibo. Una possibile soluzione sarebbe stata asportarli tramite intervento chirurgico, ma date le sue deboli condizioni fisiche l’intervento potrebbe essere rischioso.

L’unica alternativa all’operazione era un lavanda gastrica, mirata a rimuovere i corpi estranei. Al fine di evitare il rischioso intervento, i medici hanno optato per quest’ultima opzione. Fortunatamente un aggiornamento dell’organizzazione ha informato che il tentativo è andato a buon fine. La lavanda ha rotto alcuni dei corpi estranei presenti nello stomaco e i raggi X hanno confermato che il blocco era stato eliminato. Opie ha così evitato l’intervento.

Data la sua vita così difficile per un cucciolo così piccolo, la ThisIsHouston ha fatto una solenne promessa sulla loro pagina Facebook.

“Per rimediare a tutte le esperienze negative che ha vissuto, siamo pronti a dargli tutto quello che non ha mai avuto. Promettiamo che non sarà mai più così magro, non soffrirà mai più la fame, non dovrà mai più mangiare pietre, non sarà mai più sdraiato accanto ad un distributore di benzina per un colpo di calore. Ma soprattutto non verrà mai più ignorato e gli daremo tutto l’amore e le attenzioni che merita”.

M. L.