Home News Il cane Recchitella desidera una famiglia: una speranza dopo la solitudine

Il cane Recchitella desidera una famiglia: una speranza dopo la solitudine

Il cane Recchitella desidera una famiglia. Un desiderio che sembra impossibile da raggiungere che vuole ottenere con tutto se stesso..

il cucciolo in cerca di adozione (Foto associazione facebook)
il cucciolo in cerca di adozione (Foto associazione facebook)

Ha rischiato seriamente di non farcela. Solo e spaesato, ha dovuto fare i conti con tante macchine che sfrecciavano lungo la strada, sottraendosi ai pericoli. Stiamo parlando di un simpaticissimo quattro zampe di soli due anni che ha sofferto molto la sua condizione di cane randagio. La sua storia è commovente.

Potrebbe interessarti anche: Il cane Ercole dopo tante delusioni cerca una famiglia vera

Il cane Recchitella desidera una famiglia, un sogno da esaudire dopo la solitudine

Desiderio di affetto e felicità (Foto Pixabay)
Desiderio di affetto e felicità (Foto Pixabay)

La vicenda che stiamo per raccontarvi proviene da Vasto e colpisce il cuore. Un dolcissimo cane di nome Recchitella aveva perso ogni speranza di vivere la vita che desiderava e sognava da molto tempo. Il piccolo gironzolava per la sua città, facendo perdere le sue tracce, apparendo e scomparendo senza darci molto peso. La sua esistenza era diventata monotona, priva di sensazioni positive come la felicità, quindi per lui non aveva nessuna importanza il modo in cui conduceva la propria vita. La sua riservatezza, il suo dolore, non lo rendeva facile da afferrare. Molti avevano provato a farlo ma invano. Il piccolo era così sfiduciato e deluso che non si faceva avvicinare da nessuno. Ci è voluto molto tempo affinché qualcuno ci riuscisse ma alla fine qualcuno ce l’ha fatta.

Potrebbe interessarti anche:Il cane Space cerca urgentemente una famiglia: ha bisogno di aiuto

Il pelosetto è stato portato al rifugio “Amici di zampa ODV Vasto” dove i membri della struttura stanno facendo tutto il possibile affinché il cane possa trovare al più presto una famiglia. Il piccolo ha tante meravigliose qualità, tutte da scoprire. Quella che spicca di più tra tutte è senza dubbio la sua voglia irrefrenabile di coccole, del tutto comprensibile se prendiamo in considerazione la sua storia. Una vicenda inizialmente molto triste che ha sconvolto l’intera cittadinanza ma grazie a vostro aiuto, potrà avere un finale diverso, quello che merita di ricevere da tantissimo tempo. Il cane, chiamato Recchitella, ha due anni ed è di taglia media. E’ stato castrato, vaccinato e ha il microchip. Chiunque abbia voglia di accoglierlo nella propria abitazione può rivolgersi al numero indicato nel post Facebook: 389/9544069.