Home News Cane salvato in cattive condizioni nel retro di un furgone

Cane salvato in cattive condizioni nel retro di un furgone

Il cane, trovato nel retro di un furgone, è stato soccorso e poi salvato dalla polizia di Kent, a sud-est di Londra

animale salvato cattive condizioni retro furgone
Bella mentre viene addestrata (RSPCA)

Un cane è stato salvato dalla polizia di Kent, a sud-est di Londra. Dopo essersi mostrato agli agenti, intenzionato ad uscire dal retro di un furgone, è riuscito ad attirare l’attenzione dei soccorritori. La RSPCA, la più grande società di prevenzione circa la violenza sugli animali nel Regno Unito, ha risposto a una chiamata su dei presunti cuccioli che vivevano in condizioni deplorevoli nel retro di un furgone. Uno dei cani salvati si è dimostrato essere un cucciolo di Spaniel di circa venti settimane. La cucciola rivelatasi una femmina, dopo vari accertamenti e controlli, è stata chiamata Bella.

Cane nel retro del furgone: le sue condizioni dopo essere stato salvato

cucciolo malato soccorso polizia Kent
La cucciola durante l’addestramento con la Polizia (RSPCA)

Fortunatamente le condizioni di Bella e degli altri due cuccioli sono risultate subito buone agli occhi dei soccorritori e non ha riportato quindi danni seri. “Quando abbiamo iniziato la ricerca di una nuova sistemazione per i cagnolini, stavo visitando il nostro centro con l’ufficiale della legislazione canina locale e gli ho presentato Bella. Si è precipitata subito da lui e ha iniziato a giocare con la palla che stava lanciando”, ha ricordato l’ispettore capo della RSPCA di Kent, Nick Wheelhouse. “Lui si è girato verso di me e mi ha detto che sarebbe stata un ottimo cane da ricerca della polizia” ha continuato Wheelhouse.

Ti potrebbe interessare anche >>> Donna individua e salva un cucciolo di ornitorinco in pericolo di vita

Gli Spaniel sono cani davvero unici e vogliono obbedire ed aiutare più che possono i loro proprietari, il che li rende ottimi candidati per il lavoro di polizia. Il loro naso potente è utile per rilevare le tracce e sono anche molto affiatati nell’ambito del salvataggio. Bella è stata quindi addestrata e qualificata come cane da recupero. La polizia del Kent è entusiasta di avere Bella in squadra. L’ispettore capo Craig West, della sezione cinofila della polizia di Kent, ha detto: “I cani poliziotto giocano un ruolo vitale nella polizia moderna e lavorano fianco a fianco con gli agenti e il personale per mantenere le persone al sicuro e aiutare a consegnare i criminali alla giustizia.”

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane e proprietaria si perdono nel deserto: salvati entrambi

Bella ora finalmente sta bene e sta vivendo al meglio la sua nuova avventura. La RSPCA continua senza sosta ad aiutare innumerevoli animali ad uscire da situazioni disastrose come quella di Bella. Offrono loro famiglie amorevoli o lavori importantissimi come cani da terapia o cani poliziotto. Ormai è stato dimostrato più volte che i cani posso essere davvero definito come il migliore amico dell’uomo, per questo merita una vita piacevole, come tutti noi. (Mattia Narsi)