Home News Cane senza zampe insegna la gentilezza ai suoi studenti

Cane senza zampe insegna la gentilezza ai suoi studenti

Cane senza zampe insegna la gentilezza ai suoi studenti. Un comportamento esemplare che conquista il cuore

Dolcezza e coraggio in una foto (Foto Pixabay)
Dolcezza e coraggio in una foto (Foto Pixabay)

L’insegnamento migliore proviene sempre dai nostri amici animali. Nelle piccole o grandi occasioni di ogni giorno, essi trovano sempre il modo di impartirci delle lezioni di vita, le quali emergono in ogni gesto della nostra vita quotidiana.  Spesso infatti, gli insegnamenti più grandi provengono da storie di sofferenza, da protagonisti che riescono a trasformare il dolore in vittoria, speranza e condivisione. La vicenda che vi presentiamo oggi è l’esempio più bello e concreto di tutte queste sensazioni.

Potrebbe interessarti anche:  Un viaggio lunghissimo per adottare Nubz, cane senza zampette che ora corre e si diverte – VIDEO

Cane senza zampe insegna la gentilezza ai suoi studenti 

Sguardo speranzoso (Foto Pixabay)
Sguardo speranzoso (Foto Pixabay)

Il protagonista di questo racconto si chiama Tobi, un dolcissimo cagnolino la cui vita è stata segnata da qualcosa di terribile, fin dalla nascita. Il pelosetto è nato senza zampe anteriori ma ha saputo trasformare il suo problema in qualcosa di utile per gli altri. La sua è una condizione che non riguarda solo le sue zampe ma anche un’altra parte del corpo. Tobi è privo di due costole dalla nascita e presenta una malattia degenerativa del disco. Il suo stato di salute non ha spaventato l’insegnante Paige Bradford proveniente dall’Alexandria, in Virginia, che lo ha scoperto grazie ad un post pubblicato sui social.

Appena ho visto l’annuncio sui social ho fatto richiesta, nonostante si trovasse in Texas. Mi hanno riferito che sarebbe stato adottato solo dopo un periodo di prova con il carrellino. Per alcuni mesi l’ho seguito, rimanendo in contatto con l’Humane Society of North Texas. Per fortuna è andato tutto bene e nel luglio del 2018 ho potuto portarlo a casa” ha commentato la donna. Dal primo momento in cui i loro sguardi si sono incrociati, Paige ha compreso subito che in quel pelosetto c’era qualcosa di speciale che doveva venire fuori. Quel “qualcosa” che aveva intravisto Paige è la sua capacità di tirare su di morale tutti quelli che incontra.

Potrebbe interessarti anche: Adottato il cane senza zampetta investito da un treno

Il quattro zampe infatti si occupa di fornire il suo supporto ai bambini nati con dei bisogni speciali, trasmettendogli una grande quantità di coraggio da applicare in qualsiasi momento della loro vita quotidiana. L’idea ha raccolto buoni frutti fin da subito, perché i bambini hanno cominciato a dimostrarsi gentili gli uni con gli altri. Interagiscono con lui e per loro si è rivelata un’esperienza davvero importante. Inizialmente, da quanto riferisce Paige, hanno fatto tante domande ma i dialoghi si sono rivelati molto educativi. L’aspetto più bello di tutto riguarda la considerazione che i bambini hanno di questo cane. “Gli studenti non vedono Tobi come un cane diverso anzi lo ritengono un cane davvero carino” ha affermato l’insegnante.

Insomma, una storia che tocca il cuore e dimostra quanto bene può fare un animale nella vita di ciascuno di noi. Complimenti a Paige per la dolcissima idea che ha avuto con Tobi.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice