Home News Cane sfugge alla padrona e scappa in tangenziale: recuperato dalla polizia

Cane sfugge alla padrona e scappa in tangenziale: recuperato dalla polizia

Cane sfugge alla padrona e scappa in tangenziale. Per fortuna è stato salvato prima che potesse succedere qualcosa di irreparabile

Husky (Foto Pixabay)
Husky (Foto Pixabay)

Quando un cane sfugge al controllo del proprio padrone, bisogna sempre stare attenti al rischio che corre. Angoscia e panico sono i sentimenti più frequenti che prova il proprietario di fronte alla fuga del proprio amico a quattro zampe. Questo è quello che ha provato la padrona di un Husky che è scappato sulla tangenziale di Bologna. Il pelosetto è stato inseguito dagli agenti della Polizia stradale..

Potrebbe interessarti anche: Il cane testardo è scappato in autostrada: intervenuto il poliziotto – VIDEO

Cane sfugge alla padrona e scappa in tangenziale, ha fatto “zig-zag” tra le auto 

Husky in strada (Foto Pixabay)
Husky in strada (Foto Pixabay)

Le operazioni di recupero condotte dalle forze dell’ordine si sono rivelate più complicate del previsto. Il cane, di razza Alaskan, ha rischiato di essere investito da alcune auto, correndo liberamente tra i veicoli in transito. Dopodiché, colto probabilmente da un grande panico, il cane ha cercato di scavalcare il new Jersey che divide la tangenziale dalla A14. A quel punto, è stato raggiunto dal poliziotto che il quattro zampe ha ferito, per fortuna, provocandogli delle lesioni non gravi. In questo lasso di tempo, un’altra pattuglia ha trovato la padrona alle prese con la ricerca del proprio cane. Quest’ultimo non appena ha incontrato la sua padrona è riuscito a tranquillizzarsi, facendosi accompagnare fuori dalla tangenziale.

Potrebbe interessarti anche: Cucciolo di cane scappa di casa e vaga per strada ferito

La vicenda si è conclusa nel migliore dei modi ma il finale poteva essere diverso. A tal proposito, ci sono una serie di accorgimenti da tenere in considerazione nel momento in cui si incontra un animale vagante. Come prima cosa, non bisogna fermarsi in autostrada cercando di inseguire l’animale. A quel punto è necessario contattare il 112, informandosi tramite la Polizia stradale che opera in quella determinata zona. Poi, bisogna indicare il numero dell’autostrada, la direzione e dare un punto di riferimento preciso. L’indicazione che non deve mai mancare riguarda di che tipo di animale si tratta e il suo stato, se risulta vagante o è stato investito. Informazioni preziose che occorre conoscere per salvaguardare la vita dei nostri amici animali. L’alaskan ha potuto abbracciare di nuovo la sua padrona ma per molti la sorte è diversa.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice