Home News Intuisce che il proprietario sta per abbandonarlo: lo supplica di non farlo...

Intuisce che il proprietario sta per abbandonarlo: lo supplica di non farlo – VIDEO

Un cagnolino è stato condotto in un rifugio dal suo umano. Intuendo cosa stava per accadere, il cane ha supplicato il padrone di non abbandonarlo

cane supplica proprietario non abbandonarlo
Cane intuisce che sta per essere abbandonato e supplica il proprietario di non farlo (Screenshot Video)

Ha provato a chiedere perdono, ad avere un’altra chance, come se avesse fatto qualcosa di male, come se fosse lui il responsabile di quello che stava accadendo.
Ma lui era la vittima, non il colpevole.

Una vittima ignara di essere capitato in mani indegne e disumane. Una vittima dell’insensibilità e della superficialità delle persone che si propongono di assumere impegni di cui non sono capaci. L’ennesima vittima della crudeltà umana che, ancora una volta, ha spezzato il cuore di chi più si fidava di loro.

E così, dopo aver soddisfatto il proprio capriccio di avere un animale domestico, il proprietario del cagnolino Toto ha deciso di liberarsi di lui, portandolo ad un rifugio. Una scelta che ferito l’animo del cucciolo e che ha infranto i cuori di tutte le persone presenti in quel momento, tranne quella del suo umano.

Intuendo che stava per essere abbandonato, il cane ha poggiato le sue zampe anteriori sull’uomo e ha iniziato a rivolgergli uno sguardo supplichevole, implorandolo con i suoi dolcissimi occhi di non lasciarlo al rifugio.

Cane intuisce le intenzioni del proprietario e lo supplica di non abbandonarlo

cane toto
Cane intuisce che il proprietario vuole abbandonarlo e lo supplica di non farlo (Screenshot Video)

Credeva di aver trovato il suo posto nel mondo, chi gli sarebbe stato accanto e lo avrebbe amato per sempre, ma quel giorno tutte le certezze del cagnolino Toto si sono infrante.
Dopo più di un anno vissuto insieme, il legame tra il cane e i suoi proprietari non si era rafforzato, bensì i suoi umani si erano stancati di lui.

I padroni di Toto hanno scoperto con il tempo la dedizione e le attenzioni che necessita un cane, della pazienza e dell’impegno che richiede ogni singolo giorno. E, una volta compreso, hanno scelto di scaricarsi di tale responsabilità, facendo pagare il prezzo più alto all’innocente e ignaro quattro zampe.

L’uomo ha condotto l’animaletto in un rifugio, per sbarazzarsi di lui.
Quando il cagnolino è giunto al Carson Animal Care Center era confuso, disorientato. Ma è bastato poco al piccolo per intuire cosa stava per accadere: il suo umano non lo voleva più con lui.

Come se fosse colpevole di uno sbaglio irrimediabile, come se dovesse elemosinare il suo perdono, il cane ha iniziato a supplicare il proprietario di non abbandonarlo.

Potrebbe interessarti anche: Vede un gatto appena adottato e diventa triste, cane non vuole rientrare nel rifugio 

Il quattro zampe poggiava le zampe anteriori sulle gambe dell’uomo per richiamare la sua attenzione e lo fissava con due occhi tristi, due occhi che imploravano solo di far parte ancora della sua famiglia.

Lo sguardo spaventato e disperato del cucciolo per ciò che stava accadendo ha commosso tutti i volontari presenti, uno dei quali ha ripreso la scena.

Quando lo staff del rifugio ha chiesto il motivo di tale drastica decisione, l’uomo ha risposto che “il cane era rumoroso”. Una risposta a dir poco sconcertante, se si dà per scontato che i cani, per natura, abbaiano.

Da quanto riportato dai volontari dell’associazione, il cane ha continuato a implorare il padrone di non abbandonarlo anche dopo aver terminato la registrazione. Le strazianti immagini sono state condivise sui social dallo staff con un appunto:

“È stato abbandonato perché dicevano che era troppo loquace, beh ora non parla più.”

Quando l’organizzazione Saving Carson Shelter Dog ha saputo della triste vicenda di Toto, non ha esitato a intervenire in soccorso del quattro zampe.
Da quel momento, l’unico obiettivo dei volontari dell’associazione è stato trovare una famiglia al tenero cagnolino di tre anni, ma stavolta quella giusta.

Potrebbe interessarti anche: Ha perso ogni speranza: viene riportato al rifugio per la quarta volta – VIDEO

Per fortuna, non è stato necessario attendere molto tempo affinché dei nuovi padroni si innamorassero del suo sguardo dolce e si impegnassero a guarire il suo cuore ferito.

La storia di Toto ha trovato il suo lieto fine ma la sua tristissima vicenda resta un monito: adottare un animale è un gesto di responsabilità oltre che di amore, e le conseguenze di una scelta del genere presa con leggerezza sono inimmaginabili!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M. L.