Home News Cane trovato all’interno di una sporta, salvato per miracolo

Cane trovato all’interno di una sporta, salvato per miracolo

Il salvataggio miracoloso di un cane che è stato trovato all’interno di una sporta, coperto da un lenzuolo. Preso appena in tempo.

cane abbandonato sporta
Cane dentro la sporta (Facebook – São Roque Notícias)

Sul ciglio della strada, solo, abbandonato dentro una sporta avvolto da un lenzuolo. È così che i soccorritori hanno trovato il povero cane nel Jardim Santa Marta, a Sorocaba (Brasile). Il cane, miracolosamente salvato grazie all’intervento delle autorità locali, è stato segnalato da un residente. Il cane infatti è stato abbandonato davanti al cancello di un’abitazione privata.

Abbandonato dentro una sporta, il cane trovato in cattive condizioni

cane avvolto da lenzuolo
Cane senza forze (Facebook – São Roque Notícias)

Un residente ha lamentato l’accaduto e ha riferito che l’animale è stato abbandonato davanti alla porta di casa sua. “Purtroppo questo mondo non ha modo, si è fermato con la macchina e ha buttato il cane, che non è in grado di camminare, vicino al cancello di casa. Che tristezza presto“. Questa è il pezzo di conversazione che la polizia ha ricevuto dall’uomo che ha trovato il cane.

Ti potrebbe interessare anche >>> Telecamera riprende una donna mentre abbandona i gattini

Ho chiamato la polizia civile e vedo se riesco a ottenere le riprese della strada per denunciare questa persona senza cuore“, ha raccontato il residente. Secondo la pattuglia di salvataggio degli animali della Segreteria per l’ambiente, la protezione e il benessere degli animali (Sema) di Sorocaba, che ha effettuato il salvataggio, i testimoni hanno detto che il cane anziano si lamentava per il dolore e il freddo. Il cane è stato visitato da un veterinario e si è scoperto che era stato beccato. Tuttavia, nonostante le cure e le medicine, ha constatato che non riusciva a muoversi.

Ti potrebbe interessare anche >>> Otto cuccioli abbandonati sotto ad tamburo di metallo -VIDEO

L’amministrazione comunale ha spiegato che il quadro clinico del cane continuerà ad essere monitorato attraverso il completamento di diversi esami. Questo per vedere quali altri protocolli saranno adottati, tra cui, ad esempio, la disponibilità dell’animale per un’adozione responsabile. Secondo le ricostruzioni delle polizia fino adesso, il responsabile non è stato preso e nessuno non è stato ancora multato. Si spera che il cane torni presto in forze.