Home News Due cani abbandonati trascorrono una settimana vicino i binari del treno

Due cani abbandonati trascorrono una settimana vicino i binari del treno

Due cani vengono abbandonati e trascorrono una settimana sui binari del treno, aspettando i loro padroni.

cani treno
I due cani (Suzette Hall- Facebook)

Due cani sono stati in attesa che tornassero i loro padroni per una settimana accanto a dei binari del treno, fin quando un uomo ha chiamato Suzette Hall fondatrice di Logan’s Legacy, comunicandole di aver visto due cani che venivano scaricati da un’auto vicino ad alcuni binari del treno.

La donna era molto amareggiata dalle parole dell’uomo tuttavia non si è dimostrata affatto sorpresa perché purtroppo ha a che fare quasi ogni giorno con storie del genere, per lei sono assolutamente inconcepibili ma purtroppo per alcuni è del tutto normale.

Due cani vengono abbandonati e restano in attesa accanto a dei binari di un treno

Cani abbandonati
I due cani messi in salvo (Suzette Hall- Facebook)

Poco dopo essere stata chiamata la donna si è precipitata sul luogo dove ho trovato i due cani, quando si è avvicinata a loro è rimasta letteralmente scioccata, si trattava di due cani giovani, erano dei meticci che ricordavano la razza del barboncino. I cuccioli erano sicuramente legati a chi li aveva abbandonati in quanto erano in attesa di rivedere il loro padrone.

Potrebbe interessarti anche >>> La bufala vergognosa diffusa sui social per salvare i cani abbandonati in autostrada

Da una settimana infatti i due erano rimasti nello stesso identico punto per tutto quel tempo. i due cani si sarebbero semplicemente seduti lì ad aspettare, è un fatto che solitamente accade, quando dei cani vengono abbandonati, aspettano , pensando che la persona che li abbia abbandonati prima o poi torni da loro.

Potrebbe interessarti anche >>> Il cane Dyson cerca una famiglia: attende questo momento da tanto tempo

Portare in salvo i cani non è stato così semplice, i due continuavano a nascondersi sotto gli autobus e a correre su e giù per i binari del treno, tuttavia i volontari non si sono dati per vinti e hanno cercato di salvare i cani in tutti modi, il gruppo è rimasto lì infatti per ore affinché non ci sono riusciti. I cani dopo ore finalmente sono stati messi in una gabbia per essere portati in salvo. Dopo essere stati visitati dal veterinario i due cani sono stati successivamente affidati a due famiglie differenti, tuttavia sembra che gli animali non ne abbiano sofferto perché non erano effettivamente legati l’uno all’altro. (Noemi Aloisi)