Home News Coniglietto rischia di affogare: l’uomo compie un piccolo miracolo – VIDEO

Coniglietto rischia di affogare: l’uomo compie un piccolo miracolo – VIDEO

Un piccolo coniglietto rischia di affogare ma il miracoloso intervento di uomo tenta di salvarlo dalla morte per annegamento. 

coniglietto rischia affogare miracolo
Piccolo coniglietto ad annegamento sventato (YouTube – SWNS)

Sembrava non ci fossero più speranze per il piccolo coniglietto ritrovato in gravissime condizioni da un uomo nella piscina della sua abitazione. L’esemplare aveva rischiato di affogare nella vasca piena d’acqua senza che nessuno potesse accorgersene e provvedere al suo salvataggio.

Coniglietto rischia di affogare: l’uomo compie un piccolo miracolo – il VIDEO

coniglietto rischia affogare miracolo
Coniglietto salvato dall’annegamento (YouTube – SWNS)

L’uomo, di trentacinque anni e originario dell’Arizona – dove vive attualmente – avrebbe notato l’inspiegabile presenza del piccolo esemplare soltanto per caso e una volta rientrato nella sua abitazione. Il coniglietto era ormai impossibilitato a muoversi in acqua – probabilmente in virtù della stanchezza dovuta ai numerosi tentativi di tenersi a galla.

Potrebbe interessarti anche >>> La triste storia del coniglio Echo e della gattina Ahsoka 

Come ha raccontato successivamente il protagonista dell’operazione di salvataggio – dopo aver postato il video dei febbrili istanti che documentano il soccorso del fortunato coniglietto – l’uomo avrebbe inizialmente individuato qualcosa di diverso nella piscina a partire da un insolito riflesso dell’acqua.

La stanchezza e l’incoscienza del piccolo si sono protratte ancora per qualche minuto anche dopo che l’uomo è riuscito a portarlo all’esterno della piscina. Con grande gioia per il realizzatore del video, a cui l’adorabile esemplare ora deve la vita, il coniglietto ha ripreso conoscenza e a respirare pian piano sempre più regolarmente.

L’uomo intervenuto nel miracoloso salvataggio ha spiegato di non essere entrato troppo in contatto con l’esemplare, per paura di spaventarlo o di aggravare di più la già delicata situazione. Ma di essere rimasto semplicemente al suo fianco, provvedendo ad esporlo alla luce solare e in un luogo quanto – il più possibile – meno umido.

Potrebbe interessarti anche >>> Fluo, il coniglio verniciato di rosso ed abbandonato è stato adottato 

Gradualmente il coniglietto ha ripreso energia e, assaggiando per prima una foglia di lattuga – messa lì per lui – al fianco di una piccola carota, ha anche iniziato a muoversi con maggior sicurezza. Nonostante ancora qualche brivido, dovuto allo spavento quanto al precedente contatto con l’acqua, l’esemplare è infine tornato alla sua vita di tutti giorni. Il coniglietto sarebbe “saltato” letteralmente via dal suo umano salvatore, ma non prima di averlo ringraziato con un mutuo e riconoscente contatto visivo.