Home News Cucciola caduta in una crepa formata da un vulcano attivo (VIDEO)

Cucciola caduta in una crepa formata da un vulcano attivo (VIDEO)

E’ incredibile l’eroico salvataggio della cucciola caduta in una crepa formata da un vulcano attivo. Usciti illesi sia la pelosetta che l’uomo

Malka caduta nella fessura (Screen video)
Malka caduta nella fessura (Screen video)

Gli animali domestici sono a tutti gli effetti componenti della famiglia. Sono grandi combina guai e spesso non capiscono quanto siano pericolose le scelte che prendono.
I genitori umani sono preoccupati e terrorizzati da quello che potrebbe accadergli.

Fortunatamente la maggior parte delle volte, degli angeli corrono in loro aiuto, sfidando i pericoli per la propria vita pur di salvare quella dei quattro zampe. Un eroico salvataggio quello della cucciola caduta in una crepa formata da un vulcano attivo.

La pelosetta si era allontanata da casa ma grazie al suo collare, che conteneva un localizzatore GPS, è stato possibile rintracciare la sua posizione. I problemi però non erano affatto finiti e la sua famiglia non poteva ancora tirare un sospiro di sollievo.

Malka, questo il nome della cagnolina, era caduta in una fessura molto profonda, a circa 7 metri. Grazie ad un vlogger è stato possibile compiere il salvataggio.

Potrebbe interessarti anche: Cane precipita in una buca profondissima salvato dai vigili del fuoco (VIDEO)

Pericoloso il salvataggio della cucciola caduta in una crepa formata da un vulcano attivo

Salvataggio Malka (Screen video)
Salvataggio Malka (Screen video)

Malka è la cagnolina che per una passeggiata si è allontanata troppo dalla sua casa sull’isola di Hilo, Hawaii. La sua famiglia si era si preoccupata, ma sapeva come raggiungerla subito. Infatti la quattro zampe aveva un localizzatore GPS nel collare. Purtroppo però, l’incontro non è andato come sperato.

Infatti la cucciola era caduta in una crepa formata da un vulcano attivo. La fessura era davvero profonda e la pelosetta si trovava a circa 7 metri in profondità. La cagnolina piangeva ed era terrorizzata. Grazie ad un vlogger hawaiano, Kawika Singson, è stato possibile riportare in superfice Malka.

L’uomo è molto famoso sull’isola per le sue foto scattate molto vicino ai vulcani anche durante le eruzioni. Non appena è stato contattato, si è precipitato sul posto per aiutare.
Con l’attrezzatura da arrampicata, Singson si è calato nella fessura.

L’uomo conosceva i rischi di quello che stava facendo a causa dei gas tossici e delle elevate temperature, la vita della cagnolina però era più importante. Grazie alla telecamera che aveva l’uomo si hanno le immagini del salvataggio.

Malka era spaventata ma Singson è riuscito a farle capire che fosse li per aiutarla e mettendole una imbragatura, sono riusciti a tornare in superfice tutti sani e salvi. Nonostante la cagnolina sia rimasta per due lunghi giorni senza cibo o acqua, stava bene ma soprattutto, era felice di poter riabbracciare il suo papà umano Cody. Un eroico salvataggio grazie ad una speciale persona che avrà per sempre la gratitudine della pelosetta e del suo genitore umano.