Home News “Stavano morendo da soli”: li tira fuori dal cestino e li lascia...

“Stavano morendo da soli”: li tira fuori dal cestino e li lascia sotto un albero – VIDEO

Una donna ha prelevato alcuni cuccioli di cane che trasportava nel cestino della bicicletta e li ha abbandonati sotto un albero: la scena è stata ripresa da una telecamera di sorveglianza

donna abbandona cuccioli cestino bici
Donna tira fuori i cuccioli di cane dal cestino della bici e li abbandona sotto un albero (Screenshot Video)

Un terribile episodio è accaduto, proprio ieri, 31 gennaio, a Bertioga, un comune del Brasile: una donna ha tirato fuori dal cestino della sua bici dei cuccioli di cane e li ha abbandonati sotto ad un albero.

Una telecamera di sorveglianza del Quartiere Boraceia ha ripreso l’intera scena.
Il filmato è stato pubblicato sui social, scatenando l’ira del web: ancora una volta piccole creature innocenti sono state trattate come oggetti e non come esseri viventi.

Prende i cuccioli dal cestino della bici e li abbandona sotto un albero: il video fa infuriare il popolo del web

cuccioli abbandonati albero donna bici
Due dei cuccioli abbandonati sotto ad un albero dalla donna in bicicletta (Foto Facebook)

Il video mostra una donna in bicicletta che in prossimità di un albero si ferma.
Poco dopo, la donna inizia a tirar fuori dal cestino della bici alcuni cuccioli di cane e li poggia sul prato, proprio al di sotto di un albero.
Una volta liberatasi dell’ingombro che trasportava, scappa via.

Potrebbe interessarti anche: Uomo apre il furgone e scarica 7 cani abbandonandoli in strada (Video)

Il filmato mostra anche un altro cane adulto che arriva d’improvviso e si avvicina alla donna. L’animaletto assiste ignaro all’abbandono dei poveri cuccioli.
Poi, quando nota la donna allontanarsi, dapprima prova ad inseguirla ma poco dopo torna indietro verso i piccoli.

Il video che prova l‘abbandono dei cuccioli di cane sotto ad un albero dopo essere stati prelevati dal cestino della bici è stato caricato in rete, scatenando la rabbia e l’indignazione delle persone.

Gli utenti del web hanno condannato la donna per il suo comportamento, contestandole che se non voleva o non poteva più tenere i cagnolini poteva regalarli o portarli in un canile. Nulla giustifica la scelta di trattare questi poveri essere innocenti come spazzatura o come oggetti non più desiderati.

Un’utente, in particolare, ha commentato così il video:
“Non li vuoi? Donali. Non sono spazzatura, sono vite!”.

Potrebbe interessarti anche: Cagnolina lasciata sola con i suoi cuccioli: trovata malata e sofferente

Una ragazza di 19 anni residente in zona, Emely da Silva Santos, ha trovato due dei cuccioli abbandonati di ritorno dalla palestra. La giovane li ha recuperati e portati a casa. Dopo aver dato ai cagnolini del cibo e dell’acqua, la ragazza ha pubblicato un post su Facebook per cercare qualcuno disposto ad adottarli.

“Stavo lasciando la palestra e li ho trovati sotto una struttura. Gli abitanti del villaggio avevano dato loro del cibo, così li ho presi e portati a casa. Stavano morendo da soli”.

Fortunatamente, due persone si sono proposte di prendersi cura degli due animaletti, e ciascun cucciolo è stato consegnato al suo nuovo proprietario.

La polizia locale sta investigando per identificare la donna responsabile dell’abbandono dei cuccioli. Gli altri cagnolini sono stati recuperati dai residenti in zona e portati in un centro per animali. I cuccioli ora sono affidati alle cure dei volontari e verranno vaccinati, sverminati e sterilizzati.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.