Home News Il cagnolino gettato in strada dalla guardia del supermercato e poi adottato

Il cagnolino gettato in strada dalla guardia del supermercato e poi adottato

Questa storia racconta di un cagnolino gettato in strada da una guardia dopo che era entrato nel supermercato, poi viene adottato

cane gettato strada supermercato guardia
Il cucciolo di cane viene preso dalla guardia del supermercato per essere buttato in strada (Foto YouTube)

Un cagnolino è entrato in un supermercato per chiedere aiuto: la guardia lo ha gettato in strada, poi, però, lo ha adottato. Una storia che arriva dalle Filippine e che ha un lieto fine a sorpresa. Una di quelle storie che lasciano con il fiato sospeso fino alla fine per la sorte del quattro zampe protagonista e che sciolgono poi anche i cuori più duri.

Il cagnolino entra nel supermercato per chiedere aiuto

cagnolino supermercato gettato strada
Il cagnolino è nel supermercato, tra le varie corsie (Foto YouTube)

Si tratta di un cucciolo di cane meticcio, un randagio, che ha pensato di chiedere aiuto entrando in un supermercato: forse pensava che nessuno lo avrebbe potuto cacciare di là, che avrebbe trovato riparo dalle dure condizioni della vita in strada. In effetti, il simpatico quattro zampe era tra le corsie, steso a terra, senza dare fastidio a nessuno. O quasi: qualcuno, infatti, ha pensato di chiamare gli uomini della sorveglianza per farlo allontanare, come dimostra il video qui sotto.

Come loro dovere, i vigilanti sono intervenuti: hanno preso l’animale e lo hanno scortato fino all’uscita del supermarket. Insomma, a causa del fastidio di qualcuno, il povero cucciolo è stato rispedito direttamente da dove era arrivato, per la strada, condannandolo probabilmente a una vita di miseria e stenti. O, almeno, così sarebbe stato se gli uomini che hanno dovuto farlo uscire dal supermercato non avessero avuto un cuore d’oro.

Il cagnolino gettato in strada dalla guardia del supermercato viene poi adottato

cane gettato strada guardia supermercato
Il cane gettato dalla guardia viene adottato dagli stessi sorveglianti (Foto Facebook)

Dopo essere stato cacciato dalla guardia, il cucciolo ha avuto un lieto fine per la sua triste storia. Sarebbe infatti potuto essere l’ennesimo cane randagio, ma le stesse persone che hanno dovuto portarlo fuori dal supermercato hanno deciso di dare all’animale una seconda chance.

DogDog, questo il suo nuovo nome, è infatti stato accolto a braccia aperte dall’intero corpo di vigilanza. Prima gli è stato dato un tetto sopra la testa poi, con un cerimonia ufficiale, il simpatico quattro zampe è stato ufficialmente integrato nel corpo di guardia ed è diventato un membro effettivo della sicurezza. Insomma, quegli uomini hanno compiuto un atto di amore e responsabilità adottando quel cane. Che da randagio è diventato un cucciolo con una famiglia allargata.

Ti potrebbe interessare anche: Il povero cane gettato dalla macchina dalla proprietaria

Matteo Simeone