Home News Il cucciolo di cane lanciato dal finestrino ha riaperto gli occhi –...

Il cucciolo di cane lanciato dal finestrino ha riaperto gli occhi – VIDEO

Il cucciolo di cane lanciato dal finestrino riapre gli occhi e viene ripreso da un video mentre prende il latte dal biberon. Le volontarie stanno facendo di tutto per salvarlo e per far sì che la sua vita continui al di là della crudeltà subita.

Cucciolo Cane Lanciato Finestrino Video Biberon
Il cucciolo prende il latte dal biberon (Facebook – Oasi Ohana: i pelosi di Chiara)

Che le crudeltà esistono, purtroppo non è un mistero. A volte siamo costretti a vedere delle situazioni davvero aberranti che non vorremmo mai accadessero, e intorno noi, e nella nostra vita. Ma purtroppo ci sono, e vanno affrontate a testa alta, sperando, azionandoci, in un futuro non tanto migliore, ma giusto con chi lotta contro i soprusi. Come c’insegna la storia di un cucciolo di cane lanciato dal finestrino di una macchina e raccolto sull’asfalto da alcune volontarie. Ora si fa del tutto per tenerlo in vita, ma la botta è stata davvero grossa.

Il cucciolo lanciato dal finestrino ha ripreso a vivere: per la vittoria finale c’è ancora da aspettare molto

cucciolo cane lanciato auto corsa
Il cucciolo di cane lanciato da un’auto in corsa ancora con gli occhi chiusi (Foto Facebook)

Bisogna saper attendere nella vita, soprattutto quando le cose si complicano. Facile a dirlo, difficile a sostenerlo e metterlo in pratica. Per fortuna c’è sempre qualcuno che getta il cuore oltre l’ostacolo, e che si mette al servizio di chi non è stato poi fortunato nella vita, anzi, diciamo proprio sfortunato ai massimi livelli.

LEGGI ANCHE >>> Lancia un cucciolo dal finestrino dell’auto: preso in flagrante dai carabinieri

Com’è capitato a un cane lanciato dal finestrino di una macchina nelle campagne di Menfi, nell’Agrigentino. I veterinari hanno constato che si è trattato di un vero e proprio lancio, crudele, senza alcuna forma di umanità in quella terribile automobile. Una storia che avevamo portato alla luce pochi giorni fa.

Il cane si è risvegliato e ha cominciato a prendere il latte dal biberon. Anzi, prima ha aperto gli occhi, quel poco che bastava per rendersi un minimo conto di dove si trovava, anche se è ancora in stato confusionale. Poi, verso sera, ha iniziato a prendere il latte dal biberon.

LEGGI ANCHE >>> Gattino lanciato in autostrada: arrivano i soccorsi

Le volontarie del centro Oasi Ohana: i pelosi di Chiara, hanno detto che è stata una gioia immensa rivedere un po’ di vita, soprattutto in un video pubblicato sulla pagina Facebook dell’organizzazione poc’anzi citata. I traumi, però, sono ancora evidenti ed è troppo presto per dire se ce la farà a riprendersi completamente. In mattinata o nel primo pomeriggio dovrebbe arrivare anche il nome.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.