Home News Cucciolo di cane muore dopo aver ingerito funghi velenosi

Cucciolo di cane muore dopo aver ingerito funghi velenosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:11
CONDIVIDI

Un cucciolo di cane mangia funghi velenosi e muore poco dopo

cane avvelenamento funghi

E’ un appello straziante da parte del proprietario di un cucciolo di cane di 7 mesi, morto dopo aver mangiato dei funghi.

La padrona, Alexandra Barry , residente a Palm Beach County in Florida è rimasta devastata per la perdita del suo cucciolo di Boston Terrier. Tanto che ha deciso di condividere con la rete e i social la sua storia in modo che non accada ad altre persone.

Il cucciolo di nome Dino ha iniziato a stare male al ritorno da una passeggiata serale, lungo la West Boynton Beach Barry.

Il cane si è svegliato la notte, vomitava, aveva la diarrea e non riusciva a bere l’acqua.

Immediata la corsa alla clinica di emergenza veterinaria di Boynton Beach ma dopo neanche 48 ore, il cane è stato sottoposto ad eutanasia, per alleviare la sua sofferenza.

“Sapevo solo che il mio cane era in condizioni critiche e non potevo lasciarlo; era solo un cucciolo”, commenta con dolore la padrona. Dopo neanche 48ore il cucciolo non era più in grado di riconoscere il suo nome, ha raccontato la donna.

Secondo la diagnosi del veterinario, il cane avrebbe mangiato dei funghi velenosi e tossici per i cani, anche se non è stato in grado di individuare la specie ingerita.

“Esistono molti, molti tipi di funghi e la maggior parte delle volte sembrano uguali fino a quando non raggiungono la piena maturità”, ha spiegato la dott.ssa Victoria Tomasino del TLC Animal Hospital di Boca Raton.

Funghi tossici per cani

Essendo raro l’avvelenamento da funghi, il pericolo è poco noto ai proprietari dei cani. Anche se, assicura la veterinaria Tomasino, dovrebbe essere presa maggiormente sul serio. Nel caso d’ingestione di un fungo è fondamentale la tempestività. I proprietari dei cani non dovrebbero temere di chiamare il veterinario di fiducia a qualsiasi ora in questi casi.

Inoltre, è consigliato prendere un campione del fungo in modo che i veterinari effettuino un esame tossicologico per poter individuare meglio la tossina velenosa.

Leggi anche–>

Il cane mangia i funghi nel prato: cosa può succedere?

Funghi velenosi attenzione a cani e gatti

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.