Home News Cucciolo maltrattato a New York: anziano arrestato per abusi – VIDEO

Cucciolo maltrattato a New York: anziano arrestato per abusi – VIDEO

CONDIVIDI
cucciolo maltrattato
(screenshot video)

Sconcerto a New York nel quartiere Bronx per un cucciolo di beagle maltrattato, anziano viene arrestato per abusi: incastrato da un video.

Un uomo accusato di aver picchiato severamente un cucciolo di beagle in una strada del Bronx è stato arrestato, ha detto la polizia di New York. Loro Gjonaj, 77 anni, di Yonkers, avrebbe trascinato il cane dal retro di un camioncino parcheggiato all’incrocio tra 182nd Street e Belmont Avenue, nella sezione di Belmont del Bronx. L’episodio è avvenuto verso le 12,26 circa del 17 settembre. Le accuse per l’uomo sono di tortura, ferimento o non alimentazione di un animale e abbandono di un animale disabile.

Potrebbe anche interessarti –> Abbandono animali: sette cani morti in sacchi neri a New York

Cosa è accaduto al cucciolo maltrattato a New York

Gjonaj ha poi presumibilmente buttato il cucciolo in strada prima di fuggire dalla scena, ha detto il NYPD. Dopo che un passante ha individuato il cucciolo di 4 mesi legato a un palo fuori da un barbiere, il cane è stato portato in un ospedale per animali. Il cucciolo si è rivelato essere una femminuccia. La piccola è stata curata per un grave gonfiore del viso, un ascesso sulla sommità della testa, un osso fratturato sotto il suo occhio, “fratture simmetriche” nelle sue guance e tagli sulla testa, sul collo e sulle spalle.

I soccorritori chiamarono il cane Cleo e dissero a News 4 New York che stava lentamente migliorando, aggiungendo che avevano scelto il nome perché il cane era “un combattente“. L’anziano che l’ha ridotta in quel modo è stato come detto accusato di vari reati molto gravi. Si attendono in queste ore le dichiarazioni dell’avvocato del 77enne accusato di abusi. Ampio spazio alla vicenda è stato dato da Nbc New York.

Leggi anche –> Cane abbandonato, trovato quasi senza vita: arrestato il proprietario

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI