Home News Cucciolo usato come cane esca, ora cerca una nuova vita (FOTO)

Cucciolo usato come cane esca, ora cerca una nuova vita (FOTO)

Il viaggio del cucciolo usato come cane esca, per sperare in una nuova vita. Salvato è stato operato d’urgenza

Il viaggio del cucciolo usato come cane esca, per sperare in una nuova vita. Salvato è stato operato d'urgenza
Il viaggio del cucciolo usato come cane esca, per sperare in una nuova vita. Salvato è stato operato d’urgenza

Orribili persone compiono atti mostruosi in tutto il mondo. Purtroppo vittime indifese gli animali. Tra i peggiori scenari che li vedono coinvolti, i quattro zampe utilizzati come cani esca. Trattati come oggetti, portati allo stremo delle forze, non gli viene concesso nessun riguardo.

Quando vengono salvati questi pelosetti, sono per la maggior parte in terribili condizioni sia fisiche, che mentali. I traumi che a volte riportano sono profondi e radicati dentro di loro, che li possono portare ad esempio, ad avere molta paura del mondo intorno a loro o ad essere aggressivi.

Non sono cattivi, hanno solo vissuto una terribile vita, dalla quale dovevano essere salvati e aiutati a trovare la felicità nel futuro. Tra di loro il piccolo Albert, portato dal Messico a Los Angeles, dalla Ho’ola Dog Rescue.

Dal veterinario, oltre alla ferita che aveva sulla testa, è stato visibile un grave problema all’occhio, per il quale è stato subito sottoposto ad una operazione. Ora si sta riprendendo, con la speranza che torni presto in forze.

Potrebbe interessarti anche: 6 cani da combattimento tratti in salvo dal loro destino (FOTO)

Il piccolo cucciolo viene usato come cane esca

Albert dopo operazione (Screen Facebook)
Albert dopo operazione (Screen Facebook)

È in viaggio verso l’America e sarà subito visto dal nostro veterinario” veniva scritto in uno dei primi post dedicati ad Albert dalla Ho’ola Dog Rescueil primo passo nel suo percorso di guarigione sarà l’intervento chirurgico per chiudere lo strato superiore di pelle sul cranio“.

Il cucciolo veniva usato come cane esca e l’organizzazione ha fatto di tutto per poterlo salvare e trasferirlo dal Messico a Los Angeles.

Le immagini contenute nel seguente post potrebbero urtare la vostra sensibilità: si sconsiglia la visione a un pubblico facilmente impressionabile

Povero Albert ha passato il peggio assoluto! Il nostro veterinario pensa che sia stato usato come cane esca!” raccontano “non riesco nemmeno a immaginare che un essere umano possa far passare un’anima gentile in una cosa del genere!“.

Prima della partenza però, avevano scoperto che c’era qualcosa in lui che stava peggiorando: il suo occhio. Infatti una nuova ferita preoccupava molto gli operatori.
Il dolce ragazzo Albert ora è con i nostri veterinari! Il suo occhio si è rotto in 48 ore” aggiornano in uno degli ultimi post “ne ha passate tante e ora è finalmente proprio dove deve essere!“.

Il 4 marzo buone notizie vengono comunicate. Albert ha subito l’operazione e i veterinari sono riusciti a salvargli l’occhio. “Sembrava a dir poco terribile! Per fortuna è riuscito a rimuovere l’area che si è rotta, e salvare l’occhio“, tengono a precisare però, che potrebbe non essere una situazione permanente e bisognerà vedere come andrà nei prossimi giorni, ma per il momento tutto è andato per il meglio. Inoltre è stato sterilizzato.

Il cucciolo dovrà dimostrare ancora una volta quanta forza ci sia in lui, ma ora non sarà solo. Sarà circondato da tantissime persone che si prenderanno cura di lui e lo coccoleranno, non abbandonandolo, tutti speranzosi che possa rimettersi presto, così da poter cercare una famiglia che gli darà una casa piena di amore per sempre.