Home News Angeli dei 4 Zampe Dolce ed indifesa si sono accaniti su di lei

Dolce ed indifesa si sono accaniti su di lei

CONDIVIDI

Una storia accaduta anni nel 2013, in Romania, dove la situazione randagismo è esasperata e il maltrattamento è all’ordine del giorno. La piccola Grivita era una cagnolina per le strade di Bucarest e veniva seguita dall’associazione internazionale Four Paws che si occupa dei randagi che cura e provvede alle loro adozioni. Come spesso accade non tutti tollerano i cani per strada e questi sono le prime vittime dell’ignoranza e di una violenza inaudita come accade anche in molte regioni più emarginate in Italia dove non di rado accadono avvelenamenti di massa o addirittura cani uccisi a fucilate o impiccate.

Così è accaduto alla piccola Grivita ritrovata con una grave ferita. Alcuni cittadini hanno chiamato i volontari che sono giunti sul posto per recuperare la piccola cagnolina sulla quale qualcuno si era accanito in un modo perverso e atroce tranciando la parte superiore del muso del cane.

A quel punto, tutti quanti si sono chiesti come quella dolce cagnolina sia potuta sopravvivere a quella ferite e a quel dolore. Grivita è stata portata presso una clinica veterinaria dove è stata sottoposta ad una serie di trattamenti ed interventi chirurgici per curarla anche della frattura alla mascella e contenere il rischio infezioni. A distanza di giorni, le difficoltà che si sono presentate furono di farla tornare a mangiare e a respirare nello stesso tempo.

“Nonostante la violenza di cui è stata vittima, è rimasta dolce e affettuosa”, dichiararono i veterinari. La dolce Gravita fu poi trasferita in un rifugio dove a distanza di mesi, uno dei dipendenti decise di adottarla e regalargli quell’affetto e quella vita che si meritava.

La Four Paws ha deciso di condividere la storia di Grivita per far capire a tutti come valga la pena non lasciarsi mai per vinti.

Ecco alcune immagini della dolcezza Grivita e di come sia felice oggi.