Home News Doodles legato e trascinato da un’auto: la trasformazione del cane ferito

Doodles legato e trascinato da un’auto: la trasformazione del cane ferito

Gravemente ferito il piccolo Doodles è stato trascinato in corsa: rese pubbliche ora le condizioni del cane legato a un’auto.

Doodles cane legato auto
Doodles, il cane orribilmente leso (Facebook – Dogs Trust Ireland)

L’esemplare di Terrier è stato ritrovato agonizzante e terribilmente spaventato a causa delle profonde ferite dovute al barbaro maltrattamento subito. Con il corpo pieno di lacerazioni, il quattro zampe – di sei anni d’età – è stato vittima di un trauma spaventoso. La notizia delle attuali condizioni di Doodles – propagatasi, successivamente all’accaduto anche in rete, nella mattinata di ieri, mercoledì 31 agosto – non ha potuto fare a meno di colpire l’attenzione degli utenti e delle limitrofe associazioni animaliste.

Doodles legato e trascinato da un’auto: la trasformazione del cane orribilmente ferito

Doodles cane legato auto
La trasformazione di Doodles (Facebook – Dogs Trust Ireland)

Dopo essere stato legato a un’autovettura e trascinato lungo la strada da un veicolo in corsa, Doodles – nonostante la commozione celebrale riscontrata più tardi dai suoi soccorritori – è fortunatamente riuscito a liberarsi dai lacci che lo costringevano a seguire la folle tratta del veicolo, e a rintanarsi in un fosso dove è stato infine ritrovato.

Potrebbe interessarti anche >>> Cane ferito, legato e abbandonato di fronte alla biblioteca 

L’uomo che ha incontrato l’esemplare nelle sue gravi condizioni si è subito messo in contatto con la casa di cura per quattro zampe di Dog Trust Ireland, che ha volentieri scelto di accoglierlo – assieme ai suoi oltre 230 esemplari attualmente ospitati nella struttura –  facendosi carico della sua allarmante situazione con la promessa di fare anche l’impossibile.

I presupposti di riportarlo in salute, dando vita a un’emozionante trasformazione, sono stati confermati dal personale che ha provveduto al suo salvataggio in termini medici, e non solo. Difatti – come ha tenuto a precisare con immensa gratitudine il responsabile del centro di accoglienza, Eimear Cassidy – Doodles ha potuto proseguire la sua riabilitazione in un luogo ancor più confortevole.

Mentre ulteriori emergenze, come quella di Doodles, sono all’ordine nel giorno sul territorio, l’esemplare di Terrier ha potuto rivedere – grazie innanzitutto alla “fantastica” collaborazione di persone garanti per l’affidamento di pelosetti in estrema difficoltà – le preziose agevolazioni di un’associazione benefica locale appartenente allo stesso team della Dog Trust Ireland.

Potrebbe interessarti anche >>> Lo aggredisce con un macete la comunità in rivolta per salvarlo (Video)

Quest’ultima si occupa pertanto di reinserire i pelosetti in accoglienti famiglie che possano garantire loro una vita colma d’amore e di ciascuna delle attenzioni che essi meritano. Quel che è – in conclusione – decisamente accaduto al dolce Doodles, tornato ad essere nuovamente felice, raggiante e in ottima forma grazie alla sua nuova famiglia.