Home News La sua famiglia rifiuta di curarlo: adesso per lui è troppo tardi...

La sua famiglia rifiuta di curarlo: adesso per lui è troppo tardi – FOTO

A causa della sua vecchia famiglia che si era rifiutata di curarlo ora dovrà vivere per sempre le conseguenze e reimparare a vivere.

famiglia curarlo
Louis il cane diventato cieco a causa della mancanza di cure della sua vecchia famiglia (Foto Facebook – Helen Woodward Animal Center)

Decidere di avere un cane non è come decidere di acquistare un peluche. Oltre agli aspetti più belli come quello della compagnia e delle coccole, l’animale ha bisogno dei suoi padroni per poter sopravvivere e, in alcuni casi, necessita di cure. Purtroppo alcune persone però decidono di chiudere gli occhi di fronte a certi problemi e quando semplicemente si stufano dell’animale decidono di abbandonarlo. A causa del rifiuto della sua vecchia famiglia di curarlo un povero cane ora dovrà vivere per sempre le conseguenze di quella scelta e reimparare a vivere dopo una grave malattia.

Gravemente malato viene abbandonato dalla famiglia in un canile e la sua situazione si aggrava

famiglia curarlo
Louis con la sua nuova famiglia durante l’evento organizzato in suo onore dal rifugio (Foto Facebook – Helen Woodward Animal Center)

É troppo facile decidere di avere un cane e tenerlo con sé quando tutto va per il meglio. Più difficile, ma più coraggioso e onesto, è rimanergli accanto e prendersi cura di lui quando le cose si fanno più dure. Purtroppo, come per ogni altro essere vivente, la malattia può essere davvero dura da affrontare, ma i nostri animali domestici hanno solo noi per sperare di poter guarire. Un dolce cane ha dovuto purtroppo vivere sulla sua pelle l’esperienza di essere abbandonato dalla sua vecchia famiglia proprio quando ne aveva più bisogno e a causa di quel rifiuto dovrà per sempre convivere con le conseguenze.

Ti potrebbe interessare anche >>> Le avventure di Marley: cane cieco ora sogna il Trentino

Il cane in questione si chiama Louis ed un dolce cucciolo di 3 anni che nella sua breve vita ha purtroppo conosciuto il dolore della malattia e dell’abbandono. Louis viveva in casa con una famiglia che si è rifiutata di curarlo quando ne aveva più bisogno. Oltre a non prendersi cura di lui portandolo da un veterinario per farlo guarire, le persone che avrebbero dovuto amarlo lo hanno abbandonato proprio quando ne aveva più bisogno.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Il povero cane è stato infatti lasciato in un canile della California quando le sue condizioni erano già molto gravi. Tanto gravi che i medici veterinari che poi lo hanno visitato, per potergli salvare la vita hanno dovuto effettuare su di lui una particolare operazione che lo avrebbe privato per sempre della vista.

Ti potrebbe interessare anche >>> Xander, il cane cieco: dava conforto ai bimbi vittime di violenza

Louise era infatti affetto da una grave infezione che non poteva essere ormai più recuperata e per questo ha perso entrambi gli occhi dopo un’operazione di enucleazione.
I medici hanno per forza di cose dovuto asportare entrambi i bulbi oculari e così Luise non ha più potuto vedere.
Quando la Helen Woodward Animal Center, rifugio californiano per animali, ha saputo di lui ha voluto accoglierlo nella sua struttura e cercare di prendersi cura di lui, del suo corpo malato e, soprattutto, del suo cuore spezzato.
Il povero animale ha dovuto reimparare a vivere senza la vista e senza l’affetto di quella che credeva la sua famiglia, ma per sua fortuna ha incontrato delle persone che gli avrebbero fatto provare di nuovo cosa significa essere amati.
I volontari del rifugio hanno deciso di voler condividere la sua storia sui social e appena dopo la pubblicazione sono state numerosissime le richieste di adozione per lui e le donazioni arrivate per poterlo aiutare. In pochissimo tempo, dunque, Louise ha trovato una nuova casa e delle nuove persone con cui vivere e da cui essere finalmente amato incondizionatamente. (G. M.)