Home News Gatta incinta abbandonata in mezzo alla neve: soccorsa da una no profit

Gatta incinta abbandonata in mezzo alla neve: soccorsa da una no profit

La gatta abbandonata – in serie difficoltà visto che era incinta – è stata trovata da sola mentre vagava tra la neve e il ghiaccio

gatta incinta abbandonata neve soccorsa
La gatta incinta abbandonata nella neve (tinybutmightykittenrescue – Instagram)

Qualche tempo fa una gattina incinta è stata trovata mentre vagava da sola per le strade di Cornwall, in Canada. L’uomo che l’ha avvistata ha immediatamente chiamato Tiny But Mighty Kitten Rescue per chiedere aiuto. Si tratta di un ente di beneficenza a favore dei felini, e il fondatore del sito, Mellissa, si è recata con il personale sul posto il prima possibile.

Gatta incinta abbandonata nella neve: dopo essere stata soccorsa ha dato alla luce 5 meravigliosi cuccioli

felino gravidanza soccorso nel ghiaccio
La mamma con i cuccioli (tinybutmightykittenrescue – Instagram)

“Quando l’abbiamo trovata, le temperature erano estremamente fredde, c’era molta neve ed il terreno era completamente ghiacciato. Appena ho visto una foto di lei lì fuori con la sua enorme pancia ho fatto di tutto per recarmi sul posto il prima possibile. Sapevo di avere a disposizione e di poter fornire alla gattina uno spazio caldo e sicuro”, ha detto Melissa a Love Meow. Poco dopo, dunque, Mellissa e il volontario Jack sono andati a salvare Missy, il nome che loro stessi hanno dato alla gatta.

Ti potrebbe interessare anche >>> Donna ucraina costretta a lasciare il cane: finalmente si riuniscono

Melissa è stata molto paziente nei primi giorni dopo il salvataggio perché Missy era ovviamente parecchio spaventata. Dopo qualche giorno, la donna ha avuto la piacevole sorpresa di incontrare i suoi cuccioli. Quando è entrata nella stanza dove la gatta era stata sistemata, vide due cuccioli che riposavano comodamente accanto alla loro madre.

Ti potrebbe interessare anche >>> Coppia di turisti derubati a Roma: sono stati rapiti anche i due gatti

Passarono alcune ore e ne nacquero altri tre. “Ero estremamente sollevata dal fatto che lei e i suoi neonati fossero in uno spazio sicuro e caldo. L’abbiamo salvata con poco tempo a disposizione”, ha continuato Mellissa. I gattini hanno ora tre settimane e stanno crescendo sani e in salute. Per quanto riguarda la mamma, sarà presto sterilizzata per evitare una nuova cucciolata e potrà essere adottata da una nuova famiglia.