Home News Gatta randagia affida il suo cucciolo ad una coppia -VIDEO

Gatta randagia affida il suo cucciolo ad una coppia -VIDEO

Gatta randagia affida il suo cucciolo ad una coppia. ll gesto spontaneo di una mamma che non abbandona il figlio -VIDEO

Gattino (Foto video)
Gattino (Foto video)

L’affetto di una madre verso il proprio bambino è un sentimento meraviglioso e speciale al punto da essere indescrivibile nella sua importanza. Questo non avviene solo negli esseri umani ma anche nel mondo degli animali. Un esempio di ciò proviene dalla storia di una gatta randagia che è diventata amica di una coppia per fargli adottare il suo cucciolo.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto randagio Kara abbraccia l’uomo che che si occupa di lui -VIDEO

Gatta randagia affida il suo cucciolo ad una coppia, un gesto pieno d’amore -VIDEO

Gatta randagia (Foto video)
Gatta randagia (Foto video)

La protagonista di questa vicenda voleva solo il meglio per suo il suo adorato micetto. Voleva assicurarsi che sarebbe stato al sicuro che avrebbe avuto una vita felice in compagnia di qualcuno che lo amasse con tutto se stesso. Allora, ha fatto um gesto bellissimo e molto coraggioso. Così, incoraggiata dall’amore che provava verso il suo cucciolo, la felina si è avvicinata a Courtney e al suo ragazzo Jake. La gattina ha cominciato ad inseguire i due, fin dal primo istante del loro incontro, per catturare la loro attenzione. Entrambi pensavano fosse  stato un episodio isolato ma invece si sono ritrovati a fare i conti con più casi che gli hanno fatto capire che dipendeva da un motivo ben preciso.

Potrebbe interessarti anche:Giggles il gatto randagio dall’espressione burbera che nessuno vuole -FOTO

Il gattino infatti si mostrava premuroso e affettuoso verso di loro. Chiedeva solo una grande quantità di carezze e di coccole perché il suo grande desiderio era quello di trovare una famiglia amorevole al suo adorato pelosetto. Tuttavia, la felina ha dimostrato anche di avere un carattere indipendente poiché appena poteva si allontanava dai due, dedicandosi ai suoi giri quotidiani. Nonostante questa sua abitudine, i due si sono innamorati perdutamente della cagnolina, che hanno deciso di ospitare in casa, offrendogli cibo e acqua. Un giorno però hanno ricevuto una sorpresa inaspettata. La gattina chiamata Queso non era sola. Insieme a lei, c’era suo figlio, un adorabile gattino seduto al suo fianco, il quale aspettava pazientemente il ritorno della coppia che era uscita da casa. Entrambi sono rimasti conquistati anche dal piccolo e spontaneamente lo hanno fatto restare nella loro abitazione, fornendogli tutta l’assistenza di cui aveva bisogno. Purtroppo però, il gattino dopo un pò di tempo ha cominciato a sentirsi male.

La coppia preoccupata ha provveduto a portare il pelosetto dal veterinario il quale ha notato che il micio era sottopeso. Allora, con tanto amore, entrambi hanno somministrato al quattro zampe delle sessioni di allattamento, prendendosene cura come se fosse il loro figlio. Ben presto però, si sono resi conto che la gatta non era interessata a svolgere il suo ruolo di madre ma in qualche modo, voleva affidare suo figlio alla coppia. Courtney e il suo ragazzo hanno capito intuito subito quale fosse il desiderio della gattina allora hanno preso due decisioni importanti. Hanno accolto il figlio della gattina nella loro abitazione e hanno fatto sterilizzare Queso per evitare eventuali gravidanze future. Detto, fatto.

I due hanno lasciato libera Queso subito dopo la sterilizzazione e hanno adottato suo figlio chiamato Beans. Queso ogni tanto torna a fare visita al suo cucciolo ma ha il cuore in pace perché sa che è al sicuro con due persone che lo riempiono di affetto e di continue attenzioni.

Una storia bellissima che ci insegna, ancora una volta, quanto sia grande il potere dell’amore in ogni sua forma.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice