Home News Gatto abbandonato tra la spazzatura: era rinchiuso nel trasportino

Gatto abbandonato tra la spazzatura: era rinchiuso nel trasportino

La storia di questo gatto ha del miracolo, è stato trovato rinchiuso in un trasportino e abbandonato in mezzo ai bidoni della spazzatura.

gatto tra i rifiuti
Gatto abbandonato tra i rifiuti (Facebook – Associazione UNA – Canile Municipale Monte Contessa – Genova)

Apprendere notizie di questo tipo non è mai semplice per un amante degli animali, ci sono talmente tanti centri e organizzazioni volontarie che abbandonare un animale in quelle condizioni è veramente un gesto barbarico. A Genova, in una via della città tra i bidoni della spazzatura, una signora ha trovato un gatto rinchiuso nel suo trasportino: come fosse un sacco dell’immondizia. Un esperienza che di certo ha segnato in modo traumatico il povero micio.

Abbandonato tra i bidoni della spazzatura: gatto traumatizzato non mangia

gatto abbandonato genova
Gatto abbandonato (kodami.it)

Precisamente il fatto è avvenuto nel quartiere di San Fruttuoso. Una signora che passava li per caso ha iniziato a sentire strani miagolii strazianti e disperati provenienti dalla spazzatura. Ed è in questo modo che ha scoperto che lasciato li come spazzatura c’era un gatto. La donna, prontamente, ha chiamato subito la Croce Gialla del soccorso animali, che ha portato il gatto presso il gattile Monte Contessa.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane abbandonato a morire in un fosso dal padrone – VIDEO

Il gatto è stato quindi accolto nella struttura comunale e una ragazza del personale ha definito la vicenda come “l’ennesimo atto incivile” e ha rassicurato che si prenderanno cura bene del micio. Dopo una prima valutazione medica, a circa 24 ore dall’abbandono, si è scoperto che il gatto è un esemplare maschio di circa 4/5 anni. Tutto il trambusto deve averlo inoltre traumatizzato e spaventato perché il personale del rifugio ha raccontato che non mangia, ma almeno si fa prendere in braccio. Tuttavia i suoi occhi riflettono vero terrore. E come dargli torto visto che da un giorno all’altro si è ritrovato senza famiglia e fuori da casa sua, letteralmente buttato via.

Ti potrebbe interessare anche >>> Mamma Yorkie si prende cura di un gattino abbandonato – VIDEO

Tramite la pagina Facebook dell’associazione, dopo il post del tenero gatto, sono arrivate molte richieste di adozione. Inoltre la stria ha registrato mille condivisioni: «Chi è interessato può chiamarci allo 010-8979374, mandarci una mail oppure venire a trovarci – spiegano dal gattile – Anche chi, per i più svariati motivi, non può più tenere un animale non è solo. Può rivolgersi a noi, contattare un’associazione animalista, farsi aiutare da qualche esperto o come ultima spiaggia fare la rinuncia di proprietà, ma l’abbandono oltre ad essere un reato è un gesto che traumatizza l’animale».