Home News Gatto bussa alla finestra per chiedere riparo da un vortice polare –...

Gatto bussa alla finestra per chiedere riparo da un vortice polare – VIDEO

Un gatto randagio ha bussato alla finestra di un appartamento per cercare riparo da un vortice polare

gatto bussa finestra riparo vortice polare
Gatto bussa alla finestra per chiedere riparo da un vortice polare (Screenshot Video)

I gatti randagi si trovano ad affrontare difficoltà e insidie, da soli. Non avere una cosa dove rifugiarsi o qualcuno che li aiuti nei momenti difficili, rende la loro quotidianità più difficile e incerta. Ma quando la situazione è critica, spesso questi scaltri e ammalianti felini sanno come farsi spalancare le porte (e anche le finestre) per ottenere ciò che vogliono!

Ed è proprio quello che ha fatto la gattina di cui stiamo per raccontarvi.
Per sfuggire ad un vortice polare, il gatto ha bussato alla finestra di un appartamento per cercare aiuto. Il micino sfregava ripetutamente con le zampe sui vetri per chiedere di entrare.

L’abitazione scelta dal quattro zampe era di Nathaniel Stye. L’uomo stava lavorando in smart working, quando il felino si è presentato sul davanzale della finestra.
Dopo un po’, il ragazzo ha notato il micino che implorava riparo per cercare di sfuggire al forte vento e alle nevicate, che stavano interessando il quartiere di Brooklyn.
Solo poco dopo, l’uomo si è reso conto di conoscere quel randagio.

“Non sa cosa fare”: gatto bussa alla finestra per chiedere riparo da un vortice polare

gatto graffia finestra chiedere entrare
Gatto bussa alla finestra per chiedere riparo da un vortice polare (Screenshot Video)

Il gatto randagio che bussava alla finestra, chiedendo di entrare per ripararsi dal vortice polare, era Chunk Chunk. Il felino faceva parte di una colonia di gatti randagi della zona.

Dalla frenesia con cui il micino graffiava la finestra, Nathaniel ha capito che il quattro zampe non sapeva come affrontare la tempesta e aveva bisogno di aiuto.
Il ragazzo ha dichiarato in un’intervista a The dodo: “Non l’avevo mai vista reagire in questo modo. Era chiaro che non sapeva come comportarsi durante una tempesta”.

Potrebbe interessarti anche: Gatto abbandonato lotta per la felicità: non ha perso la voglia di vivere

Sebbene il ragazzo non abbia un buon feeling con i gatti randagi, la sua fidanzata Renee Becerra, invece, trascorre molto tempo ad occuparsi e nutrire le colonie feline della zona.
Nathaniel sapeva che la cosa giusta da fare era dare riparo alla gattina spaventata.

Così ha aperto la finestra, permettendo a Chunk Chunk di entrare in casa.
Il felino si è lasciato prendere in braccio, cosa molto insolita per i gatti randagi. E una volta messo a terra, ha iniziato a correre per tutte le stanze dell’appartamento.

Nathaniel è poi riuscito a sistemare il micio in bagno, tenendolo lontano dal loro cane.
Quando Renee è rincasata, non si è sorpresa dell’inatteso ospite a quattro zampe.
Chunk Chunk è tra i gatti più amichevoli della colonia felina, spesso chiede coccole e fa le fusa.

Da quando si sono trasferiti nel loro nuovo appartamento, alcuni anni fa, la coppia ha aiutato e ospitato diversi felini, prima di trovargli una nuova famiglia.

La ragazza ha dichiarato che “l’inverno è la stagione più difficile per i gatti randagi”.
Per questo motivo, Renee ha realizzato diverse sistemazioni per dare riparo a questi animaletti dal freddo, oltre a fornirgli regolarmente del cibo.

Ma il vortice polare che Chunk Chunk si è trovato ad affrontare è un evento eccezionale. Un fenomeno che ha spinto il felino a chiedere aiuto. E il sagace gatto si è rivolto alle persone giuste.

Potrebbe interessarti anche: Lui le salva la vita, la gatta gli porta i suoi micini (FOTO)

La gattina sarà ospite della coppia fin quando non troverà la sua famiglia adottiva.
Renee contatterà il rifugio Aspca, per farsi aiutare nella ricerca di una sistemazione definitiva per il quattro zampe. Di sicuro, d’ora in poi, Chunk Chunk non trascorrerà mai più un solo giorno fuori, al freddo, da sola.