Gatto con la testa incastrata, i pompieri devono rianimarlo (VIDEO)

Foto dell'autore

By Francesca DM

News

Per inseguire un topolino, il gatto resta con la testa incastrata in un tubo. I pompieri devono rianimarlo

Micio con la testa incastrata nel tubo (Screen Facebook)
Micio con la testa incastrata nel tubo (Screen Facebook)

La curiosità nei gatti è innata. E’ qualcosa che non controllano. Unito a questo se aggiungiamo il loro essere predatori e la totale assenza di chiedersi se quello che stiano facendo possa essere pericoloso o meno, li mette parecchie volte in scomode situazioni.

Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato del micino che curioso di scoprire nuovi posti era rimasto intrappolato nel muro del bagno che la sua famiglia umana stava ristrutturando.
Per fortuna i miagolii hanno attirato l’attenzione ed è stato tratto in salvo.

O ancora il micino che ritrovatosi su un cornicione non sapeva più come uscire da quella situazione e si è affidato completamente al bimbo che cercava disperatamente di salvarlo.
E proprio per un misto di curiosità, l’essere impavidi e la caccia ad un topolino, ha portato questo gattino a mettere in pericolo la propria vita.

I pompieri intervenuti sul posto grazie ad un massaggio cardiaco hanno evitato il peggio. Scopriamo meglio cosa è accaduto.

Potrebbe interessarti anche: Un intera città senza corrente per colpa di un micino birichino

I pompieri rianimano il gatto con la testa incastrata nel tubo

Massaggio cardiaco al micio (Screen video)
Massaggio cardiaco al micio (Screen video)

La signora Maristela si preparava come tutti i giorni per andare a lavoro. Svolgeva la sua solita routine, quando dei strani rumori hanno attirato la sua attenzione. Fuori la sua casa, incastrato in un tubo, c’era un micio.

Lei poteva vedere solo il corpo dell’animale, e non sapendo come comportarsi ha immediatamente interpellato il suo vicino, il quale le ha suggerito di chiamare i Vigili del Fuoco.

Appena arrivati, studiando la situazione, hanno subito iniziato le manovre per tirare fuori il gatto. Però appena estratto, qualcosa non andava. Il micio respirava a fatica, non riusciva ad alzarsi, era stordito e sfinito.

Così uno dei Vigili del Fuoco presenti con estrema precisione gli fa un massaggio cardiaco. Tanta la gioia dei presenti non appena il felino respira di nuovo normalmente e inizia ad essere più presente per riuscire a capire cosa sia accaduto. Il video del salvataggio tiene con il fiato sospeso, ma la felicità finale è davvero speciale.

https://youtu.be/SeopB3Kez7Y

 

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

F.D.M

Gestione cookie