Home News Gaza-Israele, macaco colpito dalle schegge di un razzo: come sta ora

Gaza-Israele, macaco colpito dalle schegge di un razzo: come sta ora

Nella guerra tra Gaza e Israele vittime anche gli animali: nelle ultime ore un macaco è stato costretto a un’operazione d’urgenza. Colpito da un razzo. Anche altri animali vittime di questa terribile guerra che non cessa d’esistere.

Macaco Razzo Gaza Condizioni
Il macaco operato in Israele (Facebook)

Tutti noi, purtroppo, stiamo ancora assistendo alla guerra tra Hamas e Israele. Ancora una volta questo terribile scontro, che si protrae nel tempo lungo tutta la Strisci di Gaza, non cessa d’esistere. Migliaia di vittime, persone che abbandonano villaggi ed edifici interi, per poter mettere al riparo se stessi e la propria famiglia. Ma non solo le persone. Anche gli animali, in queste circostanze, possono rimanere vittime degli attacchi. Com’è successo a un macaco pochi giorni fa. Quest’ultimo è stato colpito da alcune schegge di un razzo precipitato in una città israeliana a est di Tel Aviv. Le sue condizioni erano apparse subito critiche, per questo è stato sottoposto a un’operazione d’urgenza. Dopo alcuni giorni arrivano le condizioni sulla sua salute.

Le condizioni del macaco vittima delle schegge di un razzo nella guerra lungo la Striscia di Gaza

Macaco Razzo Gaza Condizioni
L’equipe mentre opera il macaco (Facebook)

Non è mai troppo tardi per porre la parole fine sulla guerra. Purtroppo, ahinoi, in alcune parti del mondo non sembra andare ancora così. Gli scontri sono ancora in atto, ideologici e non. Nel 2021, forse, alcune situazioni non vorremmo né viverle né, tantomeno, vederla attraverso alcuni schermi. Purtroppo, però, ci sono.

LEGGI ANCHE >>> Dopo gli orrori della guerra viene salvata dal cane “Se non fosse per lui io sarei morta”

Come la guerra ripresa tra Hamas e Israele lungo la Striscia di Gaza. A farne le spese sono anche tanti animali, come il macaco che pochi giorni fa è stato colpito dalle schegge di un razzo precipitato a Ramat Gan, città israeliana della periferia est di Tel Aviv. Nel momento in cui il razzo è precipitato a terra, alcune schegge sono entrate nel corpo dell’esemplare poc’anzi citato.

Quest’ultimo, il quale versava subito in situazione critica, è stato trasportato in una struttura ospedaliera limitrofa all’accaduto. Appena è entrato in ospedale è stato sottoposto a un’operazione d’urgenza, altrimenti non ci sarebbe stato più nulla da fare. L’intervento è stato messo in atto per rimuovere le schegge dalla colonna vertebrale.

LEGGI ANCHE >>> Raro esemplare di macaco tenuto in gabbia: carabinieri sul posto

Un intervento tutt’altro che facile, molto delicato anche per il punto nevralgico della zona corporea. L’equipe, però, ha fatto un gran lavoro e il macaco, nelle ultime ore, sembra essersi ripreso in maniera definitiva. Ovviamente è ancora sotto osservazione e lo sarà ancora per giorni, dato che “lì fuori” la guerra non cessa d’esistere.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.