Home News Un legno perfora lo stomaco ad un cane ma lui non lo...

Un legno perfora lo stomaco ad un cane ma lui non lo abbandona -FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:46
CONDIVIDI

Il cane collezionista di legnetti che non riesce a rinunciare al suo gioco prediletto. Una passione che coltiva senza curarsi degli ostacoli

La collezione di Bruce (Foto Facebook)
La collezione di Bruce (Foto Facebook)

 

Molti conoscono i cani di razza Golden Retriever come pelosetti dolci e teneri. Non tutti però conoscono una particolarità del loro carattere ossia l’abilità di riportare indietro gli oggetti lanciati. Un cane si è dedicato profondamente a tale abilità dopo aver sperimentato una delusione con il suo padrone. Vediamo di cosa si tratta…

Potrebbe interessarti anche: Giocherellone, socievole e allegro, il cane con tre zampe che ama il web -VIDEO

Il cane collezionista, un hobby che non coltiva con amore 

Il cane collezionista (Foto Facebook
Il cane collezionista (Foto Facebook)

L’abitudine di un Golden Retriever è cambiata quando un bastone che aveva provato a prendere ha avuto una conclusione inaspettata. Bruce, come accade alla maggior parte dei cani, aveva un suo bastone prediletto, al quale era più affezionato rispetto agli altri. Il prezioso oggetto era quasi sempre in giardino ma un giorno, a causa della neve copiosa rimase sepolto sotto 30 centimetri. Quel bastone era il suo passatempo preferito e non poteva sopportare di perderlo di vista. Così, animato di tanta volontà, ogni giorno andava alla ricerca del gioco, cercandolo sena sosta. Il suo desiderio di ritrovarlo era tanto forte da frugare con la testa sotto la neve per trovarlo! Così, spinto dall’obiettivo citato, giorno dopo giorno, raccoglieva i bastoni di varie dimensioni, compresi quelli che erano sull’acqua. Non aveva importanza se fossero lunghi o corti ma bastava solo che fossero dei legnetti. La voglia di svago era così potente da fargli accumulare oltre 50 bastoni nel corso delle sue esplorazioni.

Potrebbe interessarti anche: Come giocare con il cane fuori casa: trucchi e consigli da seguire

In realtà, quella che sembrava una normale abitudine di collezione celava il timore di restare senza legno con cui poter giocare. Il pelosetto aveva fatto la scorta per avere la sicurezza di avere a disposizione tutti i legnetti che voleva. Un giorno, un avvenimento inaspettato pose fine ai suoi timori. La neve si sciolse e finalmente l’agognato legnetto sbucò fuori dal luogo nel quale era nascosto. Bruce era tanto felice di rivederlo dopo tanto tempo. Finalmente poteva di nuovo giocare con il suo elemento naturale preferito e questa volta non era l’unico con il quale divertirsi.

Dalla gioia al dramma, in pochi giorni 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

BRUCE-A-PA-LOOZA 2020.. happy 4th birthday, Bruce!! thx for performing @travisscott

Un post condiviso da Leo Icenhour (@leoicenhour) in data:

Tuttavia, la gioia di quel momento fu smorzata da un triste avvenimento, verificatosi qualche giorno più in là. Bruce non avrebbe mai immaginato di essere tradito proprio da uno dei suoi “migliori compagni di gioco.” Uno dei legnetti con il quale si stava divertendo gli ha perforato lo stomaco, mettendolo in serio pericolo di vita. Fortunatamente, tutto è andato per il verso giusto e il cane sta bene.

Nonostante il rischio affrontato, continua a fare la collezione dei bastoni e in attesa di tornare ad usarli di nuovo, gioca con uno di gomma. La passione di Bruce è troppo forte per essere abbandonata!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Make a wish, buddy.. you’ve already made mine come true 😇

Un post condiviso da Leo Icenhour (@leoicenhour) in data:

Benedicta Felice