Home News Il gattino paralizzato adottato dalla donna che lo ha salvato: la sua...

Il gattino paralizzato adottato dalla donna che lo ha salvato: la sua storia -FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45
CONDIVIDI

Il gattino paralizzato che deve portare un carrellino per aver perso l’uso delle zampe posteriori. Una donna lo salva e alla fine lo adotta

Il micio paralizzato (Foto Instagram)
Il micio paralizzato (Foto Instagram)

Non arrendersi anche quando tutto sembra perduto. Non è facile ma la vita spesso fa emergere tale stato d’animo proprio nei momenti più delicati e apparentemente insuperabili. Questo aspetto lo ha imparato bene un gatto di nome Zekyie che a causa di un incidente è rimasto paralizzato. Nonostante l’enorme ostacolo incontrato, il felino da trovato la forza che gli serviva per andare avanti. Ecco la sua storia.

Il gattino paralizzato, una storia commovente che fa riflettere 

Lo sguardo incuriosito di micio (Foto Instagram)
Lo sguardo incuriosito di micio (Foto Instagram)

Tutto è cominciato quando una donna di nome Vanessa lo ha trovato in condizioni disperate, a seguito di un incidente. Un’auto lo aveva investito e sembrava non ci fosse nessuna speranza di una salvezza. Fortunatamente, il pronto intervento della donna ha evitato il peggio. Il felino è stato trasportato immediatamente dal veterinario che, con le dovute cure, lo ha aiutato a recuperare le forze e l’energia che gli serviva per sopravvivere. Le sue condizioni di salute rendevano necessario l’utilizzo di un carrellino per le zampe posteriori poiché l’urto ha provocato la sua paralisi.

Potrebbe interessarti anche: Gatto paralizzato adottato da un cane Husky

Dopo che il felino ha iniziato a sentirsi meglio, la donna che lo ha trovato ha provato a cercare una famiglia che potesse occuparsi di lui. Purtroppo le ricerche si rivelavano sempre più difficili a causa dello stato di salute del micio. Nessuna famiglia aveva intenzione di prenderlo con sé, e donargli solo affetto, stato d’animo che il felino voleva ricevere e desiderava avere da tanto tempo. Durante le ricerche, la donna cominciava a notare che il sentimento verso il felino si stava trasformando. Le sue non erano solo attenzioni ma giorno dopo giorno aveva capito che il suo legame diventava sempre più consistente.

Così, Vanessa incoraggiata da quello che provava verso di lui ha scelto di adottarlo. La sua decisione ha ridato al felino la gioia che le vicissitudini quotidiane gli avevano tolto.  Finalmente, dopo tanta sofferenza, il felino è tornato a sentirsi sereno e felice. Il cambiamento avvenuto nella via del quattro zampe ha segnato l’inizio di una rinascita.

Una rinascita dalla sofferenza che ora ha il sapore solo della felicità.

Buona vita Zekyie!

Benedicta Felice