Home News L’isola dei gatti: un posto amato da tutti i felini e non...

L’isola dei gatti: un posto amato da tutti i felini e non solo…

L’isola dei gatti. Un luogo meraviglioso dove i nostri amici pelosetti hanno l’opportunità di rilassarsi e sentirsi a proprio agio

I gatti sull'isola (Foto Instagram)
I gatti sull’isola (Foto Instagram)

I felini sono animali amatissimi da molte persone. Il motivo è legato a tanti fattori della loro personalità quali ad esempio la loro dolcezza, tenerezza e il loro sguardo irresistibile. Oltre a ciò, si distinguono dagli altri per avere una spiccata indipendenza che li rende ancora più belli agli occhi dei loro amanti. In Giappone esiste un’isola dedicata solo ai nostri amici felini che nel corso degli anni è divenuta un vero paradiso.

Potrebbe interessarti anche: Aoshima, “l’isola dei gatti” in Giappone

L’isola dei gatti, un posto affascinante riservato ai nostri amici felini 

L'isola dei gatti (Foto Instagram)
L’isola dei gatti (Foto Instagram)

Si chiama Tashirojima ed ha una meravigliosa particolarità ossia quella di essere abitata più da gatti che da persone. Infatti, secondo le statistiche, l’isola è composta da circa 60 abitanti affiancati da un centinaio di persone. L’isola si estende per 3,14 km e considerando la maggioranza degli animali che la compone è soprannominata l’isola dei gatti. La presenza così cospicua di tali quattro zampe su tale territorio. non è un caso, e per scoprire le sue origini, bisogna tornare indietro nel tempo. Precisamente al periodo Edo, dal 1603 al 1868, quando i giapponesi avevano la consuetudine di produrre tessuti in seta. Nel corso delle loro produzioni, hanno escogitato un rimedio per evitare di farli rovinare dai topi, decidendo di adottare dei gatti.

Potrebbe interessarti anche: Nasce una nuova “Isola dei gatti”: la città adotta i felini

Durante gli anni, le adozioni sono raddoppiate e il loro significativo aumento ha comportato una grande presenza di felini sull’isola. In tal modo, a poco a poco, l’isola si è riempita di gatti, fino a farla divenire la propria. L’imponente presenza del mondo felino, al contrario di come potrebbe sembrare, non infastidisce per nulla i giapponesi. I felini sono animali venerati da questa popolazione che li ritiene dei veri e propri portafortuna. I residenti fanno tutto il possibile per curare questi dolcissimi e misteriosi animali, al fine di renderli felici. In tal modo, ogni quattro zampe si sente coccolato, amato e protetto.

Per potenziare in misura maggiore il loro benessere, i giapponesi hanno dedicato ai felini degli un apposito santuario posizionato al centro dei due paesi. Il monumento si trova a Nekokamisama dove con piacere le persone lasciano le proprie offerte. E non è tutto perché sono state realizzate anche delle case a forma di gatto dove i turisti hanno la possibilità di trascorrere la notte.

Il posto si configura come un vero e proprio paradiso terrestre che risalta la bellezza di tutti i felini.