Home News Laura Torrisi, nel letto assieme al cane: libro e commozione

Laura Torrisi, nel letto assieme al cane: libro e commozione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:17
CONDIVIDI

L’attrice Laura Torrisi posta sui social una lunga riflessione sulla situazione attuale: accanto a lei un libro, ma soprattutto il suo cane a supportarla e coccolarla.

laura torrisi cane
Laura Torrisi sdraiata sul letto assieme alla sua cagnolina di razza Chihuahua, prima di leggere un buon libro (Screenshot Instagram)

Siamo tutti portati a fare lunghe riflessioni. O meglio: il periodo che stiamo attraversando, a livello mondiale, può portare a prenderci il nostro tempo, molto, per riflettere su cosa ne sarà del futuro prossimo. Che mondo si prospetta, come ne usciremo da questa pandemia e cosa troveremo una volta usciti da essa. Insomma, tutte riflessioni profonde, che hanno bisogno di tempo.

Lo stesso tempo che, in un periodo come questo, dobbiamo assolutamente passare con i nostri amici a quattro zampe. Basta una loro coccola, un loro sguardo, un’annusata amica e tutto passa, o meglio, si trasforma, in qualcosa di buono. I nostri cani e gatti sono sempre accanto a noi, e oggi più che mai riscopriamo questo senso di vicinanza a cui diamo molta importanza.

Lo sa bene l’attrice Laura Torrisi. Quest’ultima, recentemente, ha postato una lunga riflessione, sotto forma di lettera, sul profilo ufficiale di Instagram. Accanto a lei c’era un libro, che l’è servito da spunto e sulle sue gambe il suo cane, una piccola Chihuahua che le teneva compagnia durante una profonda lettura e un riflessione sul senso della vita. L’attrice e il suo cane sono davvero inseparabili e ogni tanto Laura regala qualche scatto ai suoi follower.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Settembre ultimo mare. Ottobre divano, pile e coccole. 🥰

Un post condiviso da Laura Torrisi (@torrisilaura) in data:

Laura Carrisi sul letto con tanto di libro: il cane le fa compagnia durante un’intensa lettura

laura torrisi cavallo
Laura Torrisi assieme a un cucciolo di cavallo, appena entrato a far parte della famiglia (Screenshot Instagram)

Un’intensa lettura è quella che ci vuole in un periodo come questo che noi tutti stiamo passando. Un libro che possa prenderci anima e corpo. Soprattutto se siamo prossimi a un intervento in ospedale. Lo sa bene Laura Torrisi, che nelle ultime ore ha postato una foto con accanto il suo cane, una piccola cucciola di razza Chihuahua.

Laura è molto legata a questa cagnolina, tanto da tenerla con sé nei momenti più intensi della giornata, come quello della lettura. Insieme leggono le pagine dell’opera di Sabrina Paravicini. Un libro che la stessa Laura voleva portare con sé in ospedale per il post-intervento, poi rimandato a causa di alcune chiusure dei reparti per agevolare operazioni sul Covid-19.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Cara @sabrina_paravicini_official ti conosco come attrice ma non ci conosciamo di persona, mi sono imbattuta nella tua pagina Instagram un giorno per caso, mi piace come scrivi e ciò che scrivi, inizio a seguirti, scopro con stupore che tu mi seguivi già, qualche cuore, qualche messaggio e poi il tuo libro, che ho ricevuto settimane fa ma che ho deciso di non leggere subito e di portarlo con me in ospedale perché “sentivo” che mi sarebbe stato molto utile. Mercoledì scorso sarei dovuta entrare in sala operatoria per ripulire un po’ di noduli dovuti all’endometriosi, malattia dell’utero (cronica) di cui soffro da anni e per asportare un grosso fibroma che tenevo sotto controllo ma che durante lo scorso lockdown, è cresciuto esponenzialmente. Mi ero preparata psicologicamente al “signora, si presenterà qui alle 7.00 del mattino, entrerà sola (e ci tenevano ogni volta a sottolinearlo con il tono della voce), andrà al piano a prepararsi per l’intervento e potrà avere una visita al giorno di un’ora e sarà sempre la stessa persona, sempre se non saremo costretti a mettere altre restrizioni e non far entrare proprio nessuno. Il giorno della dimissione, uscirà sola (di nuovo quel tono di voce) o se non ce la fa verrà aiutata da uno di noi ad arrivare all’uscita dai parenti.” Il tutto ovviamente da normative Covid. La parola ricorrente era SOLA per cui per spirito di compensazione, la mia mente ha subito trovato una soluzione: “Laura passerai il tempo leggendo” 💁🏻‍♀️ e non so perché ma sentivo che nel tuo libro avrei trovato supporto. Comunque nulla di fatto, l’intervento è stato rimandato, gli ospedali sono al collasso causa Covid e mancano i posti letto per gli interventi non urgenti. È sabato e sono le 11.30 del mattino. Mi sono alzata presto stamattina, ho già fatto colazione e sono al secondo caffè ma sono ancora in pigiama, chiudo le finestre in camera e inciampo nei tuoi occhioni verdi che mi fissano dalla copertina del tuo libro che ho qui sul comodino, decido di aprire una pagina a caso e inizio a leggere. Mi sdraio sul letto e in men che non si dica lo finisco. ~~~Segue nei commenti sotto 👇🏻💌~~~

Un post condiviso da Laura Torrisi (@torrisilaura) in data:

Laura, però, è anche un’amante dei cavalli. Tanto che, non troppo tempo fa, ha dichiarato che a 40 anni è felicemente single, e preferisce passare più tempo con i cavalli che con gli uomini, provando molte più emozioni e sentimenti nei confronti di questi bellissimi esemplari. Come testimonia il seguente post.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ben arrivato 😍🐴🥰 Come lo chiamiamo? 🤗

Un post condiviso da Laura Torrisi (@torrisilaura) in data:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO: Cecilia Rodriguez, una giornatina a cavallo tra amore e passato

Davide Garritano