Home News Legambiente, la nuova app per aiutare gli animali in difficoltà

Legambiente, la nuova app per aiutare gli animali in difficoltà

E’ stata presentata da Legambiente la nuova app che, con un semplice clic, consentirà di aiutare gli animali in difficoltà o feriti. Ecco come funziona e come scaricarla.

Cane bisognoso di aiuto
Cane bisognoso di aiuto (screen Instagram)

Un’importante iniziativa è stata lanciata da Legambiente che ha deciso di rendere a portata di clic anche le segnalazioni e le richieste di soccorso per gli animali in difficoltà. La nuova app è stata lanciata nelle scorse ore e si presenta già come un progetto innovativo e dal grande valore. L’associazione ambientalista ha voluto usufruire della digitalizzazione per rendere più facile e veloce gli allarmi ed i conseguenti soccorsi ai piccoli animaletti che si trovano in condizioni di pericolo. Capita a tutti, anche quotidianamente, di incontrare lungo il proprio tragitto piccoli animali feriti o in difficoltà ai margini della strada. Con questa nuova piattaforma basteranno pochissimi secondi per chiedere aiuto alle istituzioni o associazioni che si trovano nelle vicinanze. Da non dimenticare che il numero a cui rivolgersi, per qualsiasi tipo di emergenza animale, rimane il 112 dal quale poi la richiesta viene smistata alla Polizia o ai Vigili del Fuoco in base alla necessità. L’app però è un valido apporto al numero di emergenza e consentirà di essere più rapidi nello snellimento delle richieste. Nell’epoca in cui non ci stacchiamo mai dagli smartphone, quest’app può fare la differenza per tanti essere indifesi.

Legambiente, la nuova app: si chiama EcoSportello

La nuova app
La nuova app (screen video)

L’associazione Legambiente che è ormai un punto di riferimento fondamentale per gli animali, ha lanciato il nuovo servizio online con l’obiettivo di semplificare le richieste di aiuto e gli interventi sul territorio.

LEGGI ANCHE >>> Un San Valentino diverso per il WWF: le difficoltà dell’amore per gli animali

Grazie alla nuova app, chiama EcoSportello Animali, è possibile lanciare l’allarme e con la geolocalizzazione raggiungere velocemente i soccorritori più vicini. Dai centri di recupero per animali selvatici, ai veterinari e fino agli uffici preposti alla tutela degli animali, sarà possibile chiedere aiuto in qualche istante da PC e da smartphone.

LEGGI ANCHE >>> Uno spazio per gli animali in difficoltà: un luogo confortevole per i pelosetti

Per usufruire della piattaforma basta scaricare l’app Gaia Observer, disponibile sia per dispositivi Apple che per Android. Successivamente accedere all’EcoSportello dove sarà possibile trovare più di 1000 contatti, numeri di telefono o indirizzi di posta elettronica a cui attingere in caso di emergenze. Nel video di presentazione condiviso sul canale YouTube dell’associazione è possibile vedere i vari step da seguire. Un piccolo clic può salvare tante vite!

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

M.F.G