Home News Leoncino precipita in un burrone: l’eroico salvataggio da parte della madre

Leoncino precipita in un burrone: l’eroico salvataggio da parte della madre

Alcune foto mostrano l’eroico salvataggio di un leoncino caduto nel burrone, testimoniando l’amore di una madre per il suo cucciolo.

leoncino precipitato salvataggio eroico
Il leoncino, precipitato nel burrone, tenta di rimanere aggrappato alla parete del precipizio (Screenshot foto di Jean-Francois Largot)

Ci troviamo nella Masai Mara National Reserve, una grande riserva naturale situata nella parte sudoccidentale del Kenya, che deve il suo nome al popolo Masai (che abita varie zone tra il Kenya e la Tanzania) e al fiume Mara che attraversa il territorio. L’ecosistema di questa riserva faunistica è molto variegato, anche se l’icona più nota del Masai Mara è l’immagine del temibile leone, re incontrastato della savana. Si potrebbe ritenere che la vita quotidiana per i leoni sia priva di pericoli, ma in realtà non è così. A dimostrarlo una serie di scatti fotografici che ha per protagonisti una leonessa e il suo piccolo. Le immagini testimoniano il coraggio di una madre e il suo amore per il cucciolo, messi alla prova da una difficile situazione.

La madre recupera il suo spaventato leoncino caduto nel burrone

leoncino leonessa salvataggio eroico
La leonessa salva il leoncino precipitato nel burrone (Screenshot foto di Jean-Francois Largot)

Qualche tempo fa il fotografo naturalista Jean-Francois Largot è stato testimone di un eroico salvataggio, che ha prontamente documentato; le sue foto hanno fatto conoscere a tutto il mondo una storia di audacia e affetto. L’uomo si è trovato ad assistere alla caduta in un burrone di un cucciolo di leone che giocava tranquillo. La mamma del piccolo, accortasi subito della gravità della situazione, ha chiesto aiuto al suo branco. Intanto aggrappato al lato della parete rocciosa, il leoncino invocava pietosamente l’intervento della mamma.

Ti potrebbe interessare anche >>> A scuola di ruggito: le lezioni di un tenero cucciolo di leone (VIDEO)

La serie di scatti permette di ricostruire quei drammatici momenti. Una prima foto mostra la madre mentre si avvicina al bordo del precipizio insieme ad altre tre leonesse e a un leone. I felini tentano poi di avvicinarsi al cucciolo, ma si rendono subito conto che il terreno è troppo sdrucciolevole e si allontanano dal bordo. A giudicare dalle foto, il divario tra il piccolo e gli adulti è di quasi tre metri, una distanza troppo elevata da superare. Sembrerebbe che per il cucciolo non ci sia più nulla da fare.

Ti potrebbe interessare anche >>> La difficile vita dei leoni Muñeca e Leo e la loro storia d’amore (VIDEO)

La leonessa non si dà però per vinta e rischia la sua vita pur di salvare il cucciolo. Lentamente inizia a scendere nel burrone, tenendosi aggrappata con i potenti artigli alla parete rocciosa. Con estrema difficoltà, riesce a raggiungere il terrorizzato leoncino, afferrandolo proprio nel momento in cui, esausto, sembra in procinto di cadere. La coraggiosa madre inizia quindi a salire tenendo stretto il figlioletto. La difficile scalata della parete avviene sotto allo sguardo attento degli altri leoni rimasti in cima. Le foto seguenti mostrano il momento in cui la leonessa e il cucciolo riescono a mettersi in salvo. Un ultimo scatto fotografico ritrae la coraggiosa mamma nell’atto di consolare il suo spaventato piccolo, leccandolo e coccolandolo. Le immagini di Jean-Francois Largot testimoniano quindi una storia emozionante, che si è conclusa in modo lieto grazie al coraggio di una leonessa. (di Elisabetta Guglielmi)