Home News Marito regala alla moglie un cane come ultimo gesto d’amore

Marito regala alla moglie un cane come ultimo gesto d’amore

Anni fa il marito regala alla moglie un cane come ultimo gesto d’amore, e ora la storia di Paco continua in compagnia della donna.

paco massa carrara
Paco (Foto screenshot LaZampa)

La storia di Paco è iniziata ben undici anni fa, quando il marito di Graziella aveva capito che gli mancava poco tempo da vivere. L’uomo infatti era anziano, paralizzato e con un tumore. Prima di morire, voleva lasciare qualcosa alla moglie e non solo solitudine e tristezza. Le ha fatto quindi un ultimo gesto d’amore: le ha regalato Paco, un dolce meticcio. Il cane è al fianco di Graziella da ormai 11 anni, ma i problemi affrontati non sono pochi.

La storia di Paco, il cane dato in dono dal marito alla moglie

la storia di paco e graziella
Paco e Graziella (Foto screenshot LaZampa)

Da quando il marito è morto, Paco non ha mai lasciato il fianco di Graziella. I due hanno passato insieme gli ultimi 11 anni, invecchiando insieme: lei ormai ha raggiunto gli 80 anni mentre il suo dolce cane ha, appunto, 11 anni. Il legame che li lega ancora oggi è forte e indissolubile, perché lei non ha figli e parenti e quindi la sua unica compagnia è diventata il suo cagnolino. Paco per Graziella non è solo un semplice animale da compagnia, ma è diventato il suo amico e il suo confidente.

Ti potrebbe interessare anche >>> Noto youtuber salva un cane dalla strada, il video diventa virale

I due vivono in un piccolo appartamento di una casa popolare e il ridotto stipendio della pensione non le permette di arrivare a fine mese con facilità. L’anziana donna, infatti, si reca a mangiare presso la sede della Caritas e inoltre il prete della parrocchia vicino casa, quando può le da una mano. Chi invece si volta a guardare dall’altra parte e giudica sono i vicini di casa. Le persone infatti, si sono accorte delle cattive condizioni di Paco, pensando ad un maltrattamento.

Ti potrebbe interessare anche >>> Cane da terapia ha bisogno di aiuto per continuare il proprio lavoro

L’Oipa del luogo è così intervenuta a seguito di varie segnalazioni, ma quello che ha trovato è soltanto un’anziana che non aveva abbastanza risorse economiche per occuparsi del Paco. L’associazione ha deciso di lasciare il cane con Graziella, perché una separazione avrebbe procurato solamente dolore ai due, e hanno quindi deciso di aiutare l’anziana donna donandole tutto ciò di cui Paco aveva bisogno. Paco sta bene ed è in salute e non lascia per nessun motivo il fianco della sua dolce umana anziana.