Home News Un evento inaspettato: la nascita di un cucciolo di balena davanti a...

Un evento inaspettato: la nascita di un cucciolo di balena davanti a una barca di turisti (VIDEO)

L’incredibile video della nascita di un cucciolo di balena, davanti a una barca di turisti che stavano facendo whale watching, stupisce tutti.

nascita piccolo balena imbarcazione
Una mamma balena, dopo aver dato alla luce il suo cucciolo davanti a una barca di turisti emozionati, ha scortato orgogliosa il piccolo vicino all’imbarcazione per mostrare agli umani il nuovo nato (Screesnhot video Facebook – Capt. Dave’s Dana Point Dolphin & Whale Watching Safari – amoreaquattrozampe.it)

Per coloro che amano l’oceano e le stupende creature marine che lo abitano, vedere una balena nuotare a pochi metri di distanza sarà sicuramente uno dei loro desideri. Di certo, però, nessuno si potrà mai aspettare di essere così fortunato come un gruppo di turisti che pochi giorni fa si è trovato per caso ad assistere a un evento meraviglioso e del tutto inaspettato: la nascita di un cucciolo di balena grigia. A largo delle coste di Dana Point, in California, un gruppo di persone che avevano preso parte a un tour organizzato di Whale watching si sono ritrovati così spettatori emozionati e increduli della venuta al mondo di una nuova vita.

Mamma balena dà alla luce il suo cucciolo accanto alla barca: l’incredibile video

balena piccolo nato turisti
Una mamma balena dà alla luce il suo cucciolo davanti a una barca di turisti emozionati (Screesnhot video Facebook – Capt. Dave’s Dana Point Dolphin & Whale Watching Safari – amoreaquattrozampe.it)

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Sulla pagina Facebook di un’agenzia statunitense di tour in barca, la Capt. Dave’s Dana Point Dolphin & Whale Watching Safari (@CaptDavesWhaleWatching), è stato condiviso l’incredibile video della nascita del cucciolo di balena grigia e qualche giorno dopo un altro filmato per festeggiare la prima settimana di vita del piccolo cetaceo. Insieme al video, alcuni post e foto hanno spiegato quanto accaduto durante l’escursione. Durante il tour, è stata avvistata una balena grigia che si comportava in modo atipico. Subito dopo una chiazza rossa, che sembrava chiaramente sangue, è emersa poco distante dall’imbarcazione. Non c’è stato neanche il tempo di temere per un attacco predatorio che un piccolo di balena è affiorato in superficie accanto alla sua mamma, la quale ha iniziato subito a insegnargli a nuotare.

Ti potrebbe interessare anche >>> Incredibili scoperte sui fondali marini grazie all’aiuto degli squali tigre

Nel post di Facebook, scritto dagli organizzatori del tour, si legge che il giorno precedente è stato «festeggiato un nuovo anno e una nuova balena! Abbiamo assistito a una balena grigia in migrazione partorire a poche miglia dalla costa di Dana Point (la prima volta per noi in oltre 25 anni di whale watching). Dopo essere emerso, il cucciolo appena nato ha iniziato a imparare a nuotare e a legare con sua madre. La femmina ha anche portato il suo piccolo vicino alle nostre barche come per sfoggiare la sua prole e salutare!».

Ti potrebbe interessare anche >>> Tutti insieme per Natale: il più grande raduno di pinguini al mondo

Le balene grigie sono animali affettuosi e curiosi: amano ricevere carezze e attenzioni da parte degli esseri umani. Ogni anno nuotano per oltre 12.000 miglia, migrando dalle regioni dell’Artico fino alle acque più temperate della California e del Messico, dove si riproducono e dove nascono i loro piccoli. Come si legge su Facebook, infatti, questi cetacei «preferiscono partorire nelle calde e protette lagune della Baja California, in Messico. Le lagune offrono loro sicurezza da predatori come le orche, nonché acqua tiepida per i cuccioli che non hanno ancora costruito uno spesso strato di grasso. Anche se alcune balene grigie partoriscono a Baja, ci sono momenti in cui i piccoli non aspettano e nascono durante la migrazione». Proprio così è accaduto al cucciolo la cui nascita è stata ripresa nel video. La balena deve essersi allontanata dal gruppo che nuotava e deve aver cercato riparo accanto all’imbarcazione di turisti, dove si sarà sentita più al sicuro per il parto. Dopo la nascita del cucciolo, la mamma balena si è avvicinata alla barca per mostrare orgogliosa a tutti il suo piccolo e per ringraziare della protezione. Dopo di che i due cetacei hanno preso il largo per ricongiungersi al gruppo in migrazione, nuotando placidamente nelle profonde acque dell’oceano. (di Elisabetta Guglielmi)