Home News Nico: il cane precipita per 40 metri, l’eroico salvataggio – VIDEO

Nico: il cane precipita per 40 metri, l’eroico salvataggio – VIDEO

Il cucciolo Nico precipita per 40 metri durante una perlustrazione con il suo padrone, il salvataggio del cane si trasforma in gesto eroico.

nico cane precipita salvataggio
Nico dopo la caduta (Telegram – Vigili Del Fuoco)

Il giocoso esemplare di Setter Inglese – di nome Nico, e dal pelo nero e bianco – è precipitato durante una gita in avanscoperta svoltasi in compagnia del suo padrone. Durante una passeggiata, avvenuta nei pressi di una località rurale del comune veneziano di Cogollo del Cengio, l’uomo avrebbe improvvisamente assistito – e non senza grande preoccupazione – alla caduta del suo amato quattro zampe dall’elevata cresta sporgente di una montagna.

Nico: il cane precipita per 40 metri, l’eroico salvataggio – VIDEO

Nico cane precipita salvataggio
Nico dopo il recupero (Telegram – Vigili Del Fuoco)

Il suddetto rilievo, situato in provincia di Vicenza e al di sopra del torrente Astico, ha visto precipitare il piccolo esemplare indifeso. La segnalazione dell’accaduto è stata subito inoltrata alle unità locali dei Vigili Del Fuoco, che si sono recati con immediatezza sul luogo dell’incidente.

Potrebbe interessarti anche >>> Cane salvato da un maltrattamento: dopo tanto la storia ha un lieto fine – VIDEO

La testimonianza dell’incidente – e del relativo salvataggio di Nico – è stata resa nota pubblicamente dallo stesso Corpo delle Fiamme Rosse attraverso un post su Facebook della pagina ufficiale. Questa contiene un video pubblicato, in contemporanea, anche sulla piattaforma di Telegram.

Il salvataggio si sarebbe rivelato come un’impresa eroica agli occhi dei suoi spettatori, vista – in special modo – l’efficacia subito evidente delle azioni svolte dai membri del Corpo Nazionale di riferimento. Un membro dei Vigili Del Fuoco è stato imbragato per andare alla ricerca sulle rocce dell’esemplare disperso, ritrovato  poi fortunatamente ancora in vita ma ancora impaurito.

Il dolce quattro zampe, dopo essere stato recuperato dove si trovava – a circa dieci metri dall’altezza dell’acqua corrente del fiume – è stato trasportato dall’Unità di salvataggio di Schio all’interno di gommone. Il quale, attraverso il fluire della corrente, ha riportato a terra l’esemplare che si dimostrava ancora impaurito e fisicamente provato a causa dell’accaduto.

Potrebbe interessarti anche >>> Infermiera adotta il cane del paziente deceduto: le cambia la vita 

La dolcezza dell’esemplare sarebbe stata sin dai primi istanti evidente agli occhi dei suoi soccorritori, che lo hanno accolto fra loro senza alcuno sforzo. Il Setter Inglese è stato infine riconsegnato al proprio padroncino, che si è dimostrato infinitamente sollevato di rivederlo dopo la sua caduta.