Home News Un’oca va in clinica per restare accanto al suo compagno -FOTO

Un’oca va in clinica per restare accanto al suo compagno -FOTO

Un’oca va in clinica per restare accanto al suo compagno. La sua dimostrazione d’affetto commuove i medici e la rete -FOTO

Un'oca in clinica (Foto Facebook)
Un’oca in clinica (Foto Facebook)

Ci sono storie che lasciano il segno per la bellezza e la dolcezza che sono capaci di sprigionare. Storie di affetto, amicizia, e un amore infinito che sorprende e scalda il cuore per l’immensità che contengono e rilasciano. Spesso, gli artefici di tutto questo sono gli animali come la vicenda che vi raccontiamo oggi che ha come protagonista non un semplice animale domestico ma un’oca. Ascoltatela…

Potrebbe interessarsi anche: Cagnolina chiede aiuto all’oca per accudire i cuccioli -FOTO

Un’oca va in clinica per restare accanto al suo compagno, una storia che scalda il cuore -FOTO

l'operazione dell'oca (Foto Facebook)
l’operazione dell’oca (Foto Facebook)

Ha dimostrato fedeltà, devozione  e un mare di affetto incondizionato. Il suo inseparabile compagno si trovava in ospedale per un intervento alla zampa e la sua amata compagna non poteva lasciarlo solo. Quest’ultimo si chiama Arnold e la sua condizione fisica rendeva necessaria l’operazione. L’esemplare è stato prelevato dallo stagno per essere sottoposto all’intervento effettuato presso l’ospedale veterinario Cape Wildlife Center nel Massachusetts.  Per Arnold si è reso necessario il ricovero perché i medici si erano accorti che zoppicava e aveva riportato due fratture. Poco prima di sedarlo però è accaduto qualcosa di eccezionale.  I medici hanno raccontato di aver sentito bussare alla porta della clinica e di aver trovato di fronte non una persona che chiedeva aiuto per il proprio animale ma, nell’incredulità più totale, la sua compagna oca!

Potrebbe interessarti anche: È morto Giulio, l’oca che a Roma strappava un sorriso a tutti

In qualche modo lei era agitata perché non riusciva ad entrare, lo aveva trovato ed è rimasta accanto a lui per tutta la durata dell’operazione” hanno affermato i veterinari meravigliati per quanto accaduto. La sua ricerca e la sua vicinanza in un momento così difficile, rappresenta il legame speciale che regna tra i due. L’oca ha portato fortuna al suo Arnold perché l’operazione è andata bene! Inoltre, per facilitare la ripresa, i membri dell’equipe medica hanno deciso di mettere Arnold vicino l’ingresso della clinica in modo tale da poter stare accanto alla sua compagna e consolarsi a vicenda. I medici hanno affermato di aver fatto un’eccezione nel far entrare l’oca perché di solito rifiutano le visite dei parenti dei pazienti. In tal caso, hanno “trasgredito” con piacere la regola, considerando l’originalità dell’intera vicenda. Entrambi gli animali sono più sereni, e la loro reciproca presenza, ha rappresentato un grande aiuto per la loro salute e il loro benessere.

Non ci sono dubbi: gli animali hanno un cuore d’oro.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Benedicta Felice