Home News Perù, il lama liberato dal circo: ora è in cerca di un’adozione...

Perù, il lama liberato dal circo: ora è in cerca di un’adozione speciale

Perù, il lama che per una vita intera ha vissuto nella ferocia di un circo: ora è libero, ma cerca un’adozione davvero speciale.

Lama Perù Adozione Speciale
Il lama di nome Perù salvato dall’inferno di un circo (Facebook – LAV)

Si passano degli anni oscuri all’insaputa di tutti. Quando capitano situazioni di questo genere sembra che nessuno se ne accorga e invece è proprio così, magari dietro l’angolo di casa nostra o a pochi chilometri da essa. E quando si viene a conoscenza di tali barbarie l’unica cosa da fare è quello di denunciare, quanto prima possibile.

Vittime di soprusi, ai giorni d’oggi ma anche passati, non sono solo gli esseri umani. E già su questo punto dovremmo aprire interi fascicoli per capirne l’importanza e abbatterla una volta per tutte. No, non solo noi. Ance gli animali vengono condotti, molto spesso, a vite che non hanno nulla di bello e interessante nel loro procedere.

Anzi, molto spesso sono dei veri e propri inferni. Vite stroncate sul nascere e se di mezzo non c’è la morte fisica, sicuramente, se così vogliamo definirla, c’è quella spirituale. Degli animali, però, pronti a prendersi il proprio riscatto, ve ne sono molti, sempre con l’aiuto di altri esseri umani pronti ad agire e mettere in pericolo la vita pur di aiutarli a uscire da un lungo torpore. Com’è stato nel caso di Perù, un lama che ha vissuto per anni in un inferno, quale è il circo. Ora serve un’adozione davvero speciale.

Il lama Perù può essere adottato a distanza: il suo volto sembra esprimere un sorriso per tutti

Lama Perù Adozione Speciale
Un banchetto firme della LAV in giro per le strade italiane (Facebook – LAV)

Si può rendere felici le persone o gli animali anche a una certa distanza. Nella vita, le cose, basta volerle. Certo, alcune volte bisogna essere anche agevolati e fortunati a metterle in atto, ma la maggior parte delle volte è tutta una questione di dinamismo e caparbietà.

LEGGI ANCHE >>> Tolomeo, il cane ignorato da tutti: cerca una vera famiglia

Le stesse caratteristiche che ci vogliono quando dobbiamo affrontare un discorso che prende in esame il mondo animale. Tanti dei nostri amici a quattro zampe possono trovarsi in situazioni di estremo pericolo. Il nostro “solo” compito è quello di intervenire e cercare di metterlo in salvo.

Com’è accaduto al lama di nome Perù. Sembra un gioco, già dal nome. Ma un gioco non è. L’esemplare in questione ha passato un’intera vita in un circo, messo alla gogna solo per esibirsi e poi chiuso in un box in condizioni disastrose. I volontari della LAV sono intervenuti e lo hanno liberato da quell’inferno.

LEGGI ANCHE >>> Rodrigo, il pappagallo liberato dal circo: ora cerca solo un’adozione

Dopo questo evento, però, i ragazzi non si sono fermati. Hanno messo in condizioni le persone di dare un contributo per adottare lo stesso Perù a distanza. Un modo per tenerlo in vita, in condizione di salute ottimale. Insomma, ridare lui una vera e propria vita da passare in serenità e in armonia con la natura.

Davide Garritano