Home News Picchia il suo cucciolo: turisti raccolgono 4000$ per salvarlo (VIDEO)

Picchia il suo cucciolo: turisti raccolgono 4000$ per salvarlo (VIDEO)

Un ubriaco picchia il suo cane in strada, i turisti raccolgono 4000$ per salvarlo dall’uomo e portarlo al sicuro

Cucciolo picchiato dall'uomo ubriaco (Screen video)
Cucciolo picchiato dall’uomo ubriaco (Screen video)

L’essere umano sembra non capire quanto sbagliato, crudele e orribile sia accanirsi contro gli animali. Indifesi e dolci esseri viventi che non hanno colpe, se non la sfortuna di entrare nella vita di terribili persone.

Vanno trattati con rispetto, amore e attenzioni, non come oggetti senza alcun valore.
Sempre più persone, sono stanche dei maltrattamenti e della violenza gratuita che gli viene riservata, agendo prontamente quando si trovano davanti a determinate situazioni.

Proprio come hanno fatto i turisti numerosi che affollavano la Rambla de Mar del Plata, dove un uomo ubriaco picchiava il suo cucciolo. Per salvarlo i presenti hanno raccolto 4000$ da dare all’uomo e poter così salvare il cane. Capiamo meglio come si sono svolti i fatti.

Potrebbe interessarti anche: Prende a calci il suo cane, poi lo lancia contro la Polizia (FOTO)

Ubriaco picchia il suo cucciolo: i turisti presenti raccolgono 4000$ per poterlo salvare

Cucciolo salvato (Screen video)
Cucciolo salvato (Screen video)

Le persone presenti sulla Rambla de Mar del Plata non avrebbero mai immaginato di poter essere testimoni di un simile atto di crudeltà. Un uomo probabilmente ubriaco ha iniziato a picchiare il suo cane. Il cucciolo dal musetto dolce e dal pelo nero, era inerme davanti la violenza della persona che avrebbe dovuto prendersi cura di lui.

Un turista ha deciso di riprendere la scena, mentre altri cercavano di fermare l’aggressore. Sembrava che la situazione avesse trovato fine quando si sono avvicinati degli agenti di Polizia. Le autorità però sono solo intervenute per lo stato di ubriachezza, non intendendo togliere l’animale al proprietario.

I turisti non volendo accettare che il cucciolo dovesse subire ancora altro, hanno deciso di raccogliere dei soldi da dare all’uomo in cambio del pelosetto. Raccolti 4000$, li hanno consegnati all’uomo che sembrerebbe aver salutato il cagnolino con: “Ciao spazzatura!“.

Una volta libero dalla vicinanza dell’ubriaco, un uomo ha tirato su il quattro zampe, che tra gli applausi felici del gruppo formato intorno a lui, lo hanno coccolato e protetto. Il video pubblicato sui social è diventato virale, raccogliendo molti commenti.

Tra chi si è accanito contro le crudeli azioni dell’uomo e chi non ha apprezzato l’indifferenza degli agenti di Polizia, c’è però anche chi ha fatto notare che questo potrebbe essere un precedente per tutti i malintenzionati che pur di ricevere denaro potrebbero ripetere gli stessi abusi.

In caso di necessità, si fa di tutto pur di salvare un innocente maltrattato, che vive un momento di debolezza, condannando assolutamente il comportamento meschino e crudele di chi si accanisce su un altro essere vivente.

La speranza è che da questa storia si percepisca la buona azione, il dover intervenire senza voltare lo sguardo se si è testimoni di un sopruso e non farne nascere un idea per i delinquenti, che senza rispetto o un briciolo di anima, picchiano gli animali.

 

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube