Home News Il piccolo cervo senza mamma salvato da morte certa

Il piccolo cervo senza mamma salvato da morte certa

Scout è un piccolo cervo senza mamma che ha chiesto aiuto ad Amber, una donna che lo ha salvato

cucciolo cervo senza mamma salvato
Scout chiede aiuto ad Amber (Foto YouTube)

Ha chiesto aiuto a una donna, che lo ha salvato: è la storia di Scout, cucciolo di cervo senza mamma che voleva sopravvivere. Un racconto ricco di tenerezza e compassione per gli animali, che non può far altro se non scaldare il cuore, visto il suo lieto fine.

“Un piccolo cervo senza mamma mi ha chiesto aiuto”

cervo senza mamma aiuto salvato
Scott, il cervo senza mamma (Foto YouTube)

Amber è impegnata a fare jogging: le piace andare per i campi che si trovano attorno alla sua cittadina e si trova là quando tutto ha inizio. Mentre sta correndo, un giorno sente un rumore provenire da dei cespugli. Intimorita e incuriosita, la donna ha deciso di andare a vedere e ha trovato una sorpresa che non si aspettava: un cerbiatto. L’animale si è avvicinato alla donna come per chiedere aiuto: ha infatti iniziato a succhiare le sue scarpe, sperando di poter ricavare un po’ di cibo.

Ero indecisa su cosa fare, ma sapevo che spesso le mamme di cervo si allontanano per cercare del cibo e lasciano i piccoli da soli. Così sono andata via, convinta che sarebbe tornata presto a prendersi cura del suo cucciolo“, ha raccontato la donna, che è tornata a casa.

In effetti, le femmine di quella specie sono molto protettive verso i loro piccoli, come dimostra la storia della mamma cervo che ha protetto il suo cucciolo dall’attacco di un lupo. In questo caso, invece, è possibile che sia accaduto qualcosa di brutto alla genitrice di Scout.

Amber ci ripensa: il cucciolo di cervo senza mamma viene salvato

cerco senza mamma chiede aiuto
Scout allattato (Foto YouTube)

Durante quella notte, però, Amber ha avuto dei ripensamenti: sentiva di aver fatto poco per il trovatello, quindi il giorno seguente si è precipitata nello stesso posto per vedere se il cervo senza mamma avesse ancora bisogno d’aiuto.

Così effettivamente era: il cucciolo era ancora là, tutto solo. Dunque la donna ha deciso di portarlo a casa. “Sembrava molto affamato, così ho preso un guanto di lattice, l’ho riempito con del latte e ho fatto un buchino dal quale lui poteva bere comodamente. La scena è stata davvero commovente. Aveva così fame che si è attaccato al guanto e non voleva lasciarlo più”, ha spiegato Amber. Di seguito, il video del salvataggio.

Scout sta bene. Ora aspetta di poter tornare nella natura

cervo cucciolo senza mamma salvato
Scout in un rifugio (Foto Facebook)

Dopo aver passato la notte con Scout, Amber ha chiamato un’associazione animalista del posto, la Turner’s Deer Camp Fawn Rescue. I volontari sono arrivati a casa della donna e hanno preso in custodia il cervo. Ora il cucciolo sta bene: è ospite della struttura e aspetta di diventare abbastanza grande per poter tornare in libertà.

Insomma, c’è un lieto fine per il racconto di Amber e Scout, che ricorda la storia del cerbiatto intrappolato nel fango salvato da un escavatore.

Ti potrebbe interessare anche: L’impresa di Storm: ha salvato un cerbiatto che annegava -VIDEO

Matteo Simeone