Home News Prende a pugni il cane ora implora la polizia per poterlo riavere

Prende a pugni il cane ora implora la polizia per poterlo riavere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:36
CONDIVIDI

Portato via il cane ad un uomo della Florida dopo che quest’ultimo è stato ripreso mentre picchiava violentemente la povera creatura . Dopo aver preso a pugni il suo cane nel mezzo di una strada l’uomo piange disperatamente perché glie l’hanno portato via.

Uomo ripreso mentre picchia il suo cane(Screen Video Facebook)

Un’uomo era stato ripreso da una ragazza che si trovava a passare nella via. Stava passeggiando quando la sua attenzione è stata catturata da un uomo che si era catapultato fuori dalla sua auto, e si era scagliato violentemente contro un cane prendendolo a schiaffi e pugni sul muso, per poi trascinarlo verso la vettura.

Potrebbe interessarti anche :Prende a pugni il cane, arrestato non potrà più adottare un cucciolo

Uomo ripreso mentre prende a pugni  il cane

Uomo ripreso mentre picchia il suo cane
Uomo ripreso mentre picchia il suo cane (Screen Video Facebook)

La donna scioccato dalla situazione e da ciò che aveva appena visto, ha ripreso tutta la scena postandola sui social. Il fatto accaduto a Boynton Beach a scosso il web che si è scagliato pesantemente contro l’atto brutale dell’uomo nei confronti del suo meticcio

Il cane un mix tra  LabradorPitbull era stato infatti picchiato pesantemente e poi trascinato per il guinzaglio verso l’automobile, a quanto sembra il cane di nome Adi era scappato di casa.

La donna infuriata e spaventata dalla scena a cui aveva appena assistito ha immediatamente contattato i servizi di emergenza sanitaria per denunciare l’incidente.

Attualmente la polizia sta indagando sull’accaduto ma ha immediatamente rintracciato l’uomo e prelevato il cane dall’abitazione , per accertare le condizioni di salute del cagnolino portandolo in una clinica veterinaria.

A quanto sembra il cane resterà nelle mani dei veterinari fino alla fine delle indagini, dopo il sequestro di Adi l’uomo si è detto amaramente pentito del suo gesto e ha dichiarato . ” Capisco quello che ho fatto non era giusto e me ne pento ed è una lezione di vita e il cane non è ferito, il cane mi ama da morire e io l’amo da morire, quindi è una situazione che devo affrontare”.

“Non c’è dubbio che ho sbagliavo per quello che ho fatto, ma non hanno capito le circostanze.””So che Adi vuole tornare a casa e stare con noi e mia moglie.

Secondo il racconto dell’uomo la sua reazione eccessiva è stata dovuta proprio alla fuga del piccolo , secondo i racconti infatti l’uomo terrorizzato di non ritrovarla vedendola per strada si è infuriato e in preda alla rabbia avrebbe compito l’osceno gesto.

Una giustificazione che però non è ammissibile, secondo il ragionamento di molti infatti vedendo il cane in strada l’uomo avrebbe dovuto sentirsi sollevato per il ritrovamento e non infuriato tanto da picchiare il povero animale indifeso.

Il signore ora si è detto disperato per la mancanza di Adi ma fino alla fine delle indagini non gli sarà concesso di vederlo.

Aggiornamento

Uomo ripreso mentre picchia il suo cane
Uomo ripreso mentre picchia il suo cane (Screen Video Facebook)

A quanto  dalle ultime indiscrezioni sembra che dopo essersi disperato per poter riportare a casa Adi, l’uomo abbia rinunciato alla custodia della povera cagnolina che ricordiamo aveva preso a schiaffi e pugni sul muso per essere fuggita da casa.

L’uomo era stato ripreso da una ragazza che aveva informato le autorità e postato il video sui social scatenando l’ira del web nei confronti dell’uomo che era stato così crudele nei confronti de cane.

A seguito della visita dell’investigatore incaricato per accertare le condizioni anche degli altri animali che l’uomo ha sostenuto di avere, ovvero un altro cane di 11 anni, un’altro di 13 e un pappagallo, nonostante sia stato accertato che le altre creature non siano in pericolo e siano tenute in ottime condizioni, e nonostante  non esista quindi il motivo per portarglieli via, l’uomo ha rinunciato definitivamente alla custodia della piccola meticcia incrociata con un labrador e un pitbull.

Per il cucciolo che attualmente si trova in custodia presso un rifugio adibito al controllo degli animali della contea di Palm Beach, è stato disposto quindi che venga messa in adozione sperando che riesca a trovare nuovi proprietari gentili che la amino incondizionatamente.

L’uomo si è detto molto pentito per il suo comportamento e sa di aver commesso un’azione imperdonabile, motivo per il quale sembra che abbia rinunciato alla custodia proprio per permettere al cane di vivere una vita felice.

Just saw what I thought to be a lost dog at the park next door. Was about to go get a leash so I could try to locate her…

Pubblicato da Stacey Rybak su Domenica 27 settembre 2020

L.L.