Home News La proprietaria muore, i figli cacciano il cane di casa

La proprietaria muore, i figli cacciano il cane di casa

Il cane Coco ha perso tutto in seguito alla scomparsa della sua umana: dopo la morte della proprietaria, i figli lo hanno cacciato di casa

cane cacciato casa figli proprietaria morta
Coco, il cane cacciato di casa dai figli della sua padrona morta (Foto Facebook – Rescue Dogs Rock NYC)

Di recente l’anziana padrone di Coco, malata di cancro, è venuta a mancare e il povero cagnolino si è ritrovato da solo ad affrontare l’immenso dolore per la sua scomparsa.

Probabilmente, dopo la sua dipartita, la donna avrebbe voluto che uno dei suoi discendenti si occupasse del suo bene più prezioso: il suo compagno a quattro zampe.
Ma le cose si sono evolute in maniera diversa.

Nessuno dei figli della sua defunta proprietaria ha voluto accoglierlo nella sua famiglia e il cane è stato cacciato di casa .

Perde tutto insieme alla sua umana: cane viene cacciato di casa dai figli della sua padrona morta

cane coco
Coco, il cane cacciato di casa dai figli della sua padrona morta (Foto Facebook – Rescue Dogs Rock NYC)

Insieme alla sua adorata proprietaria, Coco ha perso tutto: la sua casa, le sue abitudini, i suoi oggetti, la sua vita. Oltre all’enorme sofferenza per la perdita della sua umana, la cagnolina si è scontrata con la cattiveria dei familiari della donna.

I figli della sua defunta padrona, invece di donarle conforto e una nuova dimora, l’hanno allontanata e cacciata via di casa.

La pelosetta di due anni si è così ritrovata a vivere per strada, senza più cibo né acqua, senza poter ricevere una carezza, senza poter far più ritorno a casa.
Il suo mondo non esisteva più.

La casa a Brownsville, nel Texas, in cui viveva e in cui era stata felice per tanto tempo non gli apparteneva più e poteva solo scorgerla da dietro le sbarre del cancello.
L’animaletto era solo, col cuore infranto, e senza trovare tregua o sollievo dal suo dolore.

Così Coco è passato dall’essere un animale domestico felice e amato ad un randagio emaciato e ignorato dagli umani. Ma qualcuno voleva aiutarlo.

Potrebbe interessarti anche: Cane randagio si reca dal veterinario per chiedere aiuto – VIDEO

Un utente Facebook ha raccontato la sua triste storia sui social per cercargli un posto dove stare, l’associazione animalista Rescue Dogs Rock NYC ha risposto allo struggente appello.

La pelosetta è stata recuperata dai volontari, trasportata al rifugio e visitata dal team veterinario. Il cane soffre di ipertrofia della ghiandola lacrimale, nota anche come occhio a ciliegia e a breve dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico.

cane cacciato casa figli proprietaria morta
La cagnolina Coco (Foto Facebook – Rescue Dogs Rock NYC)

Potrebbe interessarti anche: Cane abbandonato in stazione: Ribbles aspetta ancora i suoi proprietari

La storia di Coco non ha ancora trovato il suo lieto fine, ma la cucciola adesso ha un riparo e qualcuno che si occupa di lei. L’animaletto non dovrà più nutrirsi di avanzi, non verrà più ignorato e soprattutto non dovrà colmare da solo l’enorme vuoto del suo cuore.