Home News Cane abbandonato in stazione: Ribbles aspetta ancora i suoi proprietari

Cane abbandonato in stazione: Ribbles aspetta ancora i suoi proprietari

La triste storia del cane Ribbles che non si allontana dalla stazione in cui è stato abbandonato sperando così di ritrovare i suoi proprietari.

cane abbandonato stazione Ribbles
Ribbles, la cagnolina abbandonata in stazione (Instagram – logans_legacy29)

É sempre triste leggere storie di cani abbandonati dalle loro famiglie, ancora di più quando l’animale in questione non riesce – giustamente – a farsene una ragione e continua a tornare nel luogo in cui ha visto per l’ultima volta le persone che hanno deciso di lasciarlo. Questa è purtroppo la storia di Ribbles, un dolce cane abbandonato in stazione che torna ogni giorno lungo i binari dove ha visto per l’ultima volta quella che doveva essere per lei una famiglia, rischiando così la sua vita.

Ribbles, il cane abbandonato torna ogni giorno a cercare la sua famiglia

cane abbandonato stazione Ribbles
Ribbles finalmente al sicuro presso la Logan’s Legacy (Instagram – logans_legacy29)

É davvero straziante trovarsi soli e spaesati in un luogo che non si conosce e lontano da tutti gli affetti che si ha avuto fino a quel momento. Lo sa benissimo Ribbles, un cane abbandonato lungo i binari di una stazione e che ha visto andar via quelle che fino a poco prima erano le persone che avrebbero dovuto amarlo e curarlo per tutta la vita. Il povero animale è stato notato da un pendolare della stazione mentre ha rischiato di essere investito da un treno in corsa e subito dopo dileguarsi all’interno di una recinzione.

Ti potrebbe interessare anche >>> Turista trova un cane abbandonato in condizioni critiche – VIDEO

La recinzione all’interno del quale Ribbles è stato visto fuggire appartiene ad una concessionaria di auto che da giorni ha notato la presenza del cane e che per questo ha deciso di lasciargli dell’acqua, del cibo e la possibilità di ripararsi durante la notte nello spazio esterno della ditta. Oltre al pericolo dei treni in corsa nella stazione in cui Ribbles torna ogni giorno per tentare di ritrovare la famiglia che lo ha abbandonato, nella zona si aggirano anche dei Coyote e proprio per questo che i gentili gestori del negozio di auto hanno deciso di dargli almeno un piccolo rifugio.

Ti potrebbe interessare anche >>> Lanciato dall’auto: il trauma del cucciolo è ben più profondo (VIDEO)

La persona che ha notato Ribbles ha dunque deciso di aiutarlo e per farlo ha subito provato ad avvicinarlo per poterlo bloccare, ma il cane era troppo spaventato ed è subito fuggito nella recinzione. Non sapendo cos’altro fare ha allora pensato di rivolgersi a dei professionisti che sarebbero di certo riusciti a metterlo in salvo. É stata così contattata Suzette Hall – fondatrice della Logan’s Legacy – che grazie all’iuto di una “trappola” è riuscita finalmente a bloccare il cane.
Ribbles è stata dunque portata in posto sicuro, lontano dai pericoli, e dove ha potuto ricevere le cure veterinarie di cui aveva bisogno. Il cane fortunatamente era solo un po’ provato ma nonostante tutto in buona salute. Ora attende solo di trovare una nuova famiglia che possa volergli davvero bene e che decida di rimanere con lei per sempre. (G. M.)